Ti Amo!

 

 

Ciao Papo,
abitiamo lo stesso corpo, lo stesso Cuore, gli stessi pensieri e viviamo della stessa Anima. Questo dovrebbe bastarmi ma io sto da questa parte dell’Infinito e mi si sono mischiati tutti gli Orizzonti, a tratti faccio un gran casino e una gran fatica, l’unico con il quale vado sempre d’accordo e so dov’è, è il Tuo, il Nostro, Sei Tu ed è sicuramente con quel Muso Curioso pieno zeppo di Futuro Insieme che ci osservi da qui affianco.

Ti Amo Papo! Non si sprecano i “Ti Amo!” perché Valgono Tutto un Pezzo di Vita i “Ti Amo!” ed io Ti Amo!
Papà

20 luglio 2018

Lettera 508

Ti Amo!     Ciao Papo, abitiamo lo stesso corpo, lo stesso Cuore, gli stessi pensieri e viviamo della stessa Anima. Questo dovrebbe bastarmi ma io sto da questa parte dell’Infinito e mi si sono mischiati tutti gli Orizzonti, a tratti faccio un gran casino e una gran fatica, l’unico […]
19 luglio 2018

Lettera 507

J   Ciao Papo, la corrente del fiume s’è portata via tutto. Quella “J” su quel sasso accanto alla mia mano, di oltre trenta messi dritti, a dirmi per l’ennesima volta che Tu sei l’unico a restare sempre e non lasciarmi mai solo. Intanto è un disastro da maciullare l’Anima, […]
8 luglio 2018

Lettera 500

Orizzonte Infinito     Ciao Papo, ha notato i colori e scattato la foto ieri sera Totta nella Nostra Mergozzo. Un fine ostacolo che separa due dimensioni che si specchiano una nell’altra, dev’essere proprio così tra di qua e di là dall’Infinito. Grazie! Papà
5 luglio 2018

Lettera 498

Energie Sottili     Ciao Papo, ci sono i mondiali di calcio, non seguo molto, guardo dopo le partite i gol su youtube, mi piace sempre guardare i gol, lo faccio da quando sono bambino.   Giocando a palla al parco, Tu in pieno delirio Mondiale: “Papà para questa! Io […]
29 giugno 2018

Lettera 497

Il mare all’Orizzonte     Ciao Papo, qualche giorno fa in piscina con Totta provavo ad insegnarle a fare i tuffi. Non si slanciava abbastanza con le gambe, non piegava a sufficienza le spalle quindi prendeva di continuo spanciate. All’ennesima volta che le mimavo l’incassatura della testa nelle spalle mi […]
27 giugno 2018

Lettera 496

Immortale     Ciao Papo, ci sono certe Lettere che da scrivere sono molto più dure di altre. Di solito raccontarti non è affatto duro, anzi! E’ il mio momento di Leggerezza. Non è tanto pesante buttare giù queste righe ora, è stato pesante recepire il messaggio che Tu in […]
20 giugno 2018

Lettera 495

Bulimica Consapevolezza     Ciao Papo, un paio di sere fa è successo da capo… Treno, diario di viaggio… Come da prassi, mentre io mastico gomma del Ponte, affianco ho alito di muflone che s’è mangiato tutti i cadaveri reperiti sopra e sotto al ponte. Non sazio lo racconta allegramente […]
18 giugno 2018

Lettera 494

La lasagna di ieri     Ciao Papo, com’era la lasagna ieri sera? Totta ha detto che era buona! Non esattamente come quella di Nonna ma buona! Totta ha giocato con le bimbe di Devrim e non è stata ad ascoltarmi troppo. Va bene così! Totta sa andare oltre, come […]
14 giugno 2018

Lettera 493

Durante…     Ciao Papo, come va a finire lo sappiamo Tutti! Il problema è il durante, soprattutto adesso. Sono questi 22 mesi, i prossimi 10, 20, 30, 40 anni di incognita, dubbio, incertezza, dilemma, complicazione, difficoltà, preoccupazione, pensiero, grattacapo. Paura no, non esiste più nessuna paura in me. Vinta […]
13 giugno 2018

Lettera 492

Anime e cose     https://www.facebook.com/lara.fostine…/videos/3796599727178/ Lettera 492 Ciao Papo, l’accettazione dell’inaccettabile per cui passa la Serenità più Vera e Profonda mi si continua a parare di fronte. Resto scisso tra corpo e Anima che non vanno nella stessa direzione e realizzo: L’Abissale differenza tra trattare Anime e cose tra […]