Pensi troppo…

 

 

Ciao Papo,
guarda che bel Regalo mi ha fatto Lara.
Sei sempre stato un Figo da Ammirare!
Ieri l’altro Mamma fuori da scuola si è pure dovuta subire lo strazio del saluto delle quinte elementari…
La Serenità, passa per l’accettazione dell’inaccettabile.
La Felicità, resta dove ti abbiamo conosciuto e abbandonato.
Il resto sono sprazzi d’allegria e follia in questa vita in bilico tra tua e mia.
Ieri mi diceva Doc Iacopo che su un campione di 1600 pazienti solo 50 sviluppano HCM prima dei 12 anni. A Te Papo è stata conclamata a 5 mesi di età… sintomo di severità della patologia. Per come stavi bene, eri vitale e per come ha sconfitto più volte Lord Voldemort pensavamo tutti ce la facessi a diventare grande. Ma alla luce di questi dati possiamo dire che sei ancora di più un SuperEroe.
La signora Gabriella mi ha scritto per la presentazione di ieri a Firenze:
Ciao Andrea, ieri sono riuscita a venire in libreria per conoscerti, capire e acquistare il libro. Ti ho ascoltata recependo la tua emozione, emozionandomi, per questa tua capacità di raccontarti senza drammatizzare. Avrei desiderato domandarti molte cose, anche la mia amica, ma l’emozione per quanto mi riguarda mi ha bloccato. Ti devo raccontare questo: tornata a casa era già buio, il cielo stellato, una luna grande, in campagna il cielo di sera è luminoso rispetto alla città. Sono scesa di macchina, con il tuo libro in mano i miei 2 cuccioloni lo annusavano poi inaspettatamente hanno iniziato a girarmi intorno, come se facessero un giro tondo, impedendomi di camminare, allora ho alzato lo sguardo guardando il cielo stellato, ho ringraziato. Grazie della dedica, grazie per avermi dato la possibilità di conoscere il tuo straordinario bimbo e grazie per aver scritto. Un grande abbraccio a tutti.
Papo, facciamo vivere la vita che conosciamo ed anche quella che c’è dopo in queste presentazioni e due su due sono state un bellissimo momento di incontro, se anche per te è un momento lieto io direi che possiamo tranquillamente andare avanti a farne.
Tu Papo: “Nonna tu perché non lo vuoi il cane?”.
Nonna: “Perché non voglio pulire cacca, pipí e non voglio mi rovini i mobili e il divano”.
Tu: “Eh ma tu Nonna pensi troppo!”.
Io e te non si pensa troppo, si fa che andiamo in giro con la nostra storia.
Quando uno è un Portento come Te, passato in un lampo per lasciare terra bruciata alle sue spalle e ha scavato crateri nelle nostre coscienze, sicuro passa da ‘sta terra per qualcosa di più Grande della semplice esistenza stessa. Non c’è che da arrendersi al dolore della perdita ma da cogliere i Messaggi e continuare a raccontare la Tua Storia.
Papo Tony Manero, vai a farti il mondo!
Papà
10 giugno 2017

Lettera 250

Pensi troppo…     Ciao Papo, guarda che bel Regalo mi ha fatto Lara. Sei sempre stato un Figo da Ammirare! Ieri l’altro Mamma fuori da scuola si è pure dovuta subire lo strazio del saluto delle quinte elementari… La Serenità, passa per l’accettazione dell’inaccettabile. La Felicità, resta dove ti […]
9 giugno 2017

Lettera 249

Progetto “Supereroi crescono”     Ciao Papo, io e Te ci sentiamo dopo. Oggi si va a Firenze da Doc Iacopo a presentare il Tuo Libro e questo Progetto che il tuo Libro finanzia e sostiene. “Il libro è un paradiso di vita! Tuo figlio, Jack mani di…, è ovviamente […]
5 giugno 2017

Lettera 244

Se è Dio buon per lui   Ciao Papo, ci sono giorni molto più duri di altri, dopo tre belle giornate di spensieratezza, oggi purtroppo è uno di quelli che non dà tregua. In 41 anni ricordo di aver pianto un paio di volte, negli ultimi nove mesi con Te […]
3 giugno 2017

Lettera 242

Bastava ma non doveva     Ciao Papo, ieri Totta, Tommy, Sveva e Diego ci hanno raccontato per mezz’ora le barzellette di Pierino che da decenni i bambini si divertono a raccontare. Stamattina realizzavo per l’ennesima volta quanto era avanti quel tuo Bellissimo involucro bambino e la tua Anima. Questo […]
1 giugno 2017

Lettera 240

Fai tu un fischio in giro…      Ciao Papo, ieri sono andato a Torino per la prima presentazione del Tuo Libro, però non ti ho visto in giro… non ho trovato tuoi segnali, mi sa che eri parecchio preso a fare altro. Giusto! Per carità me basta che ti […]
30 maggio 2017

La Rivoluzione d’Amore abbraccia tutta l’Italia

Ciao Tutti, domani a Torino “Bambino Libro”, un paio di Sorpresone di Papo ed io, cominceremo a portare “La Rivoluzione d’Amore” in tutte le librerie d’Italia. Sarà un momento allegro e spensierato, intendo e profondo, Leggero in stile Papo. Continuiamo a rendere omaggio alla Vita e al nostro SuperEroe Preferito […]
26 maggio 2017

GRAZIE!

    CIAO A TUTTI, SONO SOMMERSO DAL VOSTRO AFFETTO E VI RINGRAZIO, TANTO! LO SO CHE IERI SERA IO E PAPO ERAVAMO IN TV DA COSTANZO, ME LO AVETE INCOLLATO SULLA BACHECA CENTINAIA DI VOLTE QUESTO VIDEO… 😉     CONTINUATE A POSTARMELO SULLA BACHECA, A FARLO GIRARE E […]
19 maggio 2017

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO 231

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: Siete in migliaia a fare La Rivoluzione d’Amore! Non fermatevi! Ringrazio tutti per l’affetto e il calore, uno per volta risponderò e/o manderò un cenno a tutti, Grazie! Scusatemi per le risposte tardive ma sono rimasto sommerso da migliaia di notifiche… e ne devono arrivare ancora a […]
16 maggio 2017

Lettera 228

Altalena     Ciao Papo, non rimpiazzo la cosa più importante che ho con qualcos’altro, continuo a viverti o almeno ci provo. Tra due giorni sarai nelle case di molti italiani, chissà se i “Vi penso sempre” diventeranno qualcosa in più… non ci devono pensare, devono vivere, magari trovare come […]
11 maggio 2017

Lettera 223

Scrivere     Ciao Papo, tra qualche giorno compi 11 anni. Li compi lo stesso gli anni anche di là dall’Infinito? Cosa vuoi per regalo? Posso farti ancora dei regali? Io ti ho regalato al mondo intero scrivendo la tua storia. Questo sapevo e volevo fare. Spero ti torni utile […]