Maestri di Umanità e Fantasia

 

Ciao Papo,

martedì sera in Studio da Macilla ci hai illuminato! Le Tue Canzoni sono finite, ora le stiamo Impreziosendo e rendendo Uniche, come Meritano, inserendo stralci della Tua Voce Squillante, piena di Gioia e Vita! La Miracolosa Magia è che la Tua Voce e ciò che dici si incastrano alla Perfezione nel tema delle Canzoni!

Maci va in ansia quando mi scappano pensieri che somigliano a poesie che poi diventano canzoni, è il suo mestiere fare musica, dovrei pagargli migliaia di euro per la Perizia, la Bravura e la Dedizione che mette nel Nostro Lavoro… a Scatolo niente perché è un Minchione! E’ troppo godurioso massacrare di insulti Scatolo! Io e Macilla ci troviamo a suonare la Tua Musica per ricrearci ad insultare Scatolo.

Madre,

ci nasci,

puoi decidere di non esserlo

ma sei frutto e picciolo

seno che nutre senno

capezzolo e vita

non puoi farne a meno

cordone, Figlio.

Madre è Natura, Dolce Avventura.

Padre,

lo diventi,

non lo nasci

responsabilità, dedizione, paura,

morsa che ti stritola,

abitudine ad essere figlio.

Padre è Titolo e Ricompensa

non è grado di parentela.

Papo, non è sessista, è solo come siamo diversi tra maschi e femmine. E’ come Intelligenza e soprattutto Amore possono vincere la bestialità degli istinti. Gli istinti di Amare e di essere Intelligenti non vanno mai frenati!

Voglio però raccontarti ancora della Magia che Regalate Tu e Totta a Mamma e me:

Preambolo (se no non si capisce la chiusa): Nik lavora part time presso un’officina meccanica / gommista. Un paio di mesi in autunno ed altrettanti in primavera, col cambio gomme invernali / estive, il lavoro si intensifica e Nik torna a lavorare anche nel pomeriggio. In detto periodo la gestione pomeridiana dei bambini è logisticamente degna dei Migliori Ingegneri Ikea: lunedì da baby sitter con compagno di classe di Papo, martedì cuginetto dirimpettaio, mercoledì a casa con nonna, giovedì stanno con Nik così Totta fa danza, venerdì cuginetti a Milano. Settimana scorsa li recupero da uno dei mirabolanti incastri e decidiamo di andare a fare una sorpresa a mamma Nik palesandoci al suo lavoro ed invitandola a cenare nel pub affianco all’officina. Titolare del locale e barista sono molto simpatici e premurosi ed intrattengono Papo e Totta con cibo e musica. A questo punto (finalmente!) l’intelligenza pratica di Totta prende il sopravvento regalandoci la Perla, rivolgendosi al barista: “Che giorno ci fate da baby sitter voi due!!?”.

Sempre nel bar di fianco al lavoro di Mamma, sempre la sera che Papo, Totta ed io abbiamo fatto una soppressata a Nik. Dopo l’aperitivo ordino una seconda birra, Totta mi dà un rosso diretto con tanto di ramanzina: “Papà non puoi bere un’altra birra perché siamo qui con due macchine e tu non hai due mogli per riportare le auto a casa! …vabbé bevila ma non berne più però perché se bevi ancora di quante mogli hai bisogno!!?”.

Casa Vaniglia, dibattito aperto tra Papo e Totta per decidere se sarà “Serata Wii” (caldeggiata da Totta) o “Serata film” (bramata da Papo), tra ammiccamenti, improperi, sgomitate e sgambetti la sta spuntando la Wii e soprattutto la gentilezza di Totta… Papo ordendo il colpo di coda: “Non devo piangere, sono un Uomo!”.

Ieri sera Tutta questa Magia è rinata a casa nostra Grazie a Totta che per imparare a cantare il pezzo rap di “Ti Amo Beby” è andata nel tuo armadietto a ripescare il Tuo “Caro Diario!”. Una Meraviglia vederla leggerti e ridere ancora tutti e quattro Insieme!

Si apre con questa Perla il Tuo Prezioso quaderno:

Il libro delle mie avventure

Oggi sono andato in un cassetto per un’ora e ho solo preso una bottiglia di plastica piena d’aria, per oggi è tutto caro diario.

Grazie Maestri di Umanità e Fantasia!

Papà

9 novembre 2017

Lettera 376

Maestri di Umanità e Fantasia   Ciao Papo, martedì sera in Studio da Macilla ci hai illuminato! Le Tue Canzoni sono finite, ora le stiamo Impreziosendo e rendendo Uniche, come Meritano, inserendo stralci della Tua Voce Squillante, piena di Gioia e Vita! La Miracolosa Magia è che la Tua Voce […]
8 novembre 2017

Lettera 375

Preghiera della Fantasia     Ciao Papo, piano piano ci sto arrivando, senza assilli, con la Gioia propria di un padre nel seguire il percorso del proprio Figlio continuerò a cercarti e trovarti in Postulati Scientifici e Preghiere di tutte le tribù di questo Meraviglioso Pianeta che ospita noi esserini […]
7 novembre 2017

Lettera 374

RIP: Ridiamo Insieme Papo!     Ciao Papo, qualche giorno fa siamo andati al cinema, Totta con Cuginetti e Zii ha guardato da capo Thor, io e Mamma “Vittoria e Abdul”. Vittoria è la nonna di Elisabetta, l’attuale regina d’Inghilterra. Ti hanno sempre affascinato giornata e vita di “Sua Maestà […]
5 novembre 2017

Lettera 373

Perle a chi gli servono     Ciao Papo, appena finito il brodino, come ogni domenica sera. Tu avresti voluto la pasta e possibilmente il bis, come ogni giorno a pranzo e cena. Lasagna oggi da Zia Palli, a me che sono mangia biada l’ha fatta alla zucca, buonissima! Sveva […]
4 novembre 2017

Lettera 372

Tutto d’un fiato     Ciao Papo, questa è stata la reazione di due Belle Nonne sveglie e vispe all’ascolto delle canzoni che comporranno il Tuo Disco: Caro Andrea, ho ascoltato e… meraviglia delle meraviglie!! Qua ci scappa il tour per il lancio del disco. Ma le mie emozioni te […]
3 novembre 2017

Lettera 371

Prurito, Privilegio e Onore     Ciao Papo, oggi è venuta fuori questa:   Spargere sale, sulla neve non fa male sulle ferite è lacrimare. Reazioni cicliche ad impulsi atavici repliche perenni a smarrimento e paura imbuti cosmici per la mente non portano a nessun un dunque. Dunque, Orizzonte per […]
2 novembre 2017

Lettera 369

La morte non esiste!     Ciao Papo, quando mi capitava di essere assalito dal pensiero che potessi andartene prematuramente pensavo non avrei più avuto voglia di vivere. Consideravo avrei vagato nel buio, dormito sotto i ponti, mi sarei lasciato assalire da freddo, fame e stenti per trovare presto la […]
31 ottobre 2017

Lettera 366

Secondo Round     Ciao Papo, ieri notte è andato in onda il “Secondo round” con Maurizio Costanzo: http://www.raiplay.it/video/2017/10/Se-fatta-notte-d9e0f96b-1275-4d10-b813-8841cb9e1bb5.html (dal minuto 11:40). Io non ti so dire come sono andato, vivo sempre il momento della diretta senza prepararmi, prima e poi scrivo e soprattutto Ti scrivo. Io so solo che […]
30 ottobre 2017

Lettera 365

Dai fallo!     Ciao Papo, ieri tornando dalla gita con Totta, Mamma e i Cuginetti siamo stati tamponati. Una signora sulle strisce pedonali mi ha fatto un paio di finte “Cammino, mi fermo, cammino, mi fermo” io mi sono giustamente fermato perché lei sulle strisce aveva diritto di precedenza. […]
27 ottobre 2017

Lettera 363

Tu!     Ciao Papo, oggi sto mandando questo messaggio alle Persone che Davvero Contano in questa Nostra Storia! “Ciao, sei tra le poche persone che ricevono questi Regali in anteprima perché ti voglio bene ed apprezzo la tua partecipazione alla Rivoluzione d’Amore di Papo. Queste canzoni non sono ancora […]