Pittore delle vite parallele

 

 

Ciao Papo,

delicata Gemma di Cristallo.
Quanta Cura crescerti.
Quanta sofferenza lasciarti andare troppo presto.
Quanta ingiustizia vederti oltremodo Grande, Essenza di Luce.
Quanta entusiastica pazienza continuare a viverti.
Quanti semi d’Allegro Amore ci hai lasciato.
Quanti Regali continui a farci per dirci che la morte non esiste.
Quanto, tanto, troppo, tutto: Papo.
A spasso con Luna ti ho parlato per mezzo’ora, continuavo a vedere piume ma sapevo che non eri Tu. Ti ho chiesto se mi mandavi la Tua Piumetta giusta e vera. Siamo andati ovunque io e Luna mentre aspettavamo Mamma, ad un tratto prendiamo l’auto, andiamo fuori dal cancello dove c’è Mamma e nello stesso istante in cui ci approcciamo al cancello e guardo verso la casa dove c’è Mamma una Piumetta cade dal cielo. Scendo dall’auto e vado a prenderla per conservarla con tutte le altre Piume. Mentre torno verso l’auto vedo a terra questa macchia di vernice che assomiglia alla copertina del Tuo Libro. Sotto al cuore una “J”. Casi, sono tutti casi, inezie per spostati, come la Piumetta a casa di Robettone, l’unica nel giardino, non in un posto a caso ma sotto la sedia di Mamma.
Buonanotte Pittore delle vite parallele!
Papà
16 luglio 2017

Lettera 280

Pittore delle vite parallele     Ciao Papo, delicata Gemma di Cristallo. Quanta Cura crescerti. Quanta sofferenza lasciarti andare troppo presto. Quanta ingiustizia vederti oltremodo Grande, Essenza di Luce. Quanta entusiastica pazienza continuare a viverti. Quanti semi d’Allegro Amore ci hai lasciato. Quanti Regali continui a farci per dirci che […]
14 luglio 2017

Lettera 278

Scarnicch e Scalocch   Ciao Papo, hai visto che sono tornato a casa dopo i giri in Puglia e Basilicata? Certo che lo hai visto! Che Bel Sogno stamattina sognarti! Che bello averti in braccio! Porca zozzona però… con tutte le cose che potevo chiederti mi è venuto da raccomandarmi […]
12 luglio 2017

Lettera 277

Semplici Miracoli Ciao Papo, Tu per tutti sei un Mito, e ci mancherebbe che non lo fossi!, io invece devo mandare giù ancora un po’ di merda. Fortuna che arriva anche il momento in cui mi nutro di tutto l’Amore che la gente ha per noi! Il momento della presentazione […]
9 luglio 2017

Lettera 274

Abbraccia chi ti abbraccia   Ciao Papo, un jeans, un pantaloncino, 4 camicie, 5 magliette, 5 mutande, 5 paia di calzini, il costume, l’asciugamano, maglietta e pantaloncino da corsa, spazzolino, dentifricio, shampoo e deodorante. Tu dentro il Tuo Libro, Tu e Totta dentro “Mamma ho fatto la cacca dura come […]
4 luglio 2017

Lettera 270

Ulallà, Falele, Macaca e Banana!     Ciao Papo, ieri ti raccontavo di Vasco, delle 220.000 persone al concerto e mi è venuto in mente questo: “L’ultima grande passione di Papo è Marilyn Manson. Eccolo in concerto con la sua band! E lo stuolo di cadaveri decapitati…”. Feisbuk mi ricorda […]
30 giugno 2017

Lettera 268

KALPA E PAPO     Ciao Papo, sto riprendendo a leggere, non ci riuscivo perché non riuscivo a concentrarmi ed anche perché non volevo che il nostro flusso fosse influenzato da altro che non fossimo io, te e noi Famiglia. Senti questa che ho letto in un manuale di elaborazione […]
29 giugno 2017

Lettera 267

Empatia portami via!   Ciao Papo, ieri ho poi deciso di non scriverti. Giornata intensa a lavoro, fatto preventivi e finito un disegno. Verso le sette di sera sono andato in onda sul canale 19 in un intervista di presentazione del tuo libro con una giornalista davvero Brava, Dolce ed […]
22 giugno 2017

Lettera 261

Affinità Elettive     Ciao Papo, ad ognuno tocca la sua vita o ognuno se la sceglie? Sembro Marzullo stamattina… a prescindere da qualsiasi credo religioso o filosofico, la Tua storia insegna che qualsiasi enorme peso ti sfondi spirito, testa e terga, Tu e Tu solo puoi decidere se e […]
20 giugno 2017

Lettera 259

Portento d’Amore     Ciao Papo, quanto è Bellissima Totta che canta e che balla!!? Totta che sa già a memoria tutte le nostre canzoni e che in piena d’entusiasmo le fa cantare anche ai cuginetti. Ieri in saletta da Macilla ad un certo punto della strofa della Tua canzone […]
19 giugno 2017

Lettera 258

L’orizzonte è nella vita!     Ciao Papo, Roberta, la relatrice della presentazione a Biella mi ha scritto così dopo la nostra presentazione del Tuo Libro: “Caro Andrea, voglio augurarti una buona notte, sperando che sia almeno in parte di sonno profondo. Ti ringrazio tanto. Nell’istante in cui ti ho […]