21.12.’13

 

 

Il 21.12.’13, sei anni fa realizzavamo Tutti Insieme, Papo e il Drago ad Ispirarci Tutti, io e Michele al timone, questo Miracolo Cosmico d’Amore (vi caldeggio la visione di ogni foto e la lettura di ogni didascalia alla foto: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10205561304736360&id=1364740892) cominciava così concretamente per gli esseri umani, anche nelle cose fisiche, tangibili, misurabili e fatturabili “La Rivoluzione d’Amore”!

Scrivevo così all’epoca:

Per lo più, per i più, io sono uno che ha il pane ma non ha i denti. Non ho una posizione sociale di rilievo, non ho né una bella casa grande ed elegante di proprietà, né una bella macchina, né una tv piatta piena di pollici e pixel. La mamma mi ha pure fatto bello ed io ho sempre fatto di tutto per rendermi brutto e buffo. Troppe fortune da gestire tutte insieme… insomma: sono unanimemente riconosciuto e riconoscibile, con l’epiteto: Coglione!
Siccome sono un coglione ma conosco una sfilza di “Seri Professionisti” che fatturano fior fior di denari creando benessere, per lo più per loro stessi, vorrei riferire loro i risultati di due mesi di avventuroso impegno. Ah, il merito non è mio, io ho solo avuto l’intuizione di seguire le “storie forti” di Papo e del Drago per trasformarle in Amore ed Utilità Sociale, il merito è di tutta la gente che mi ha seguito!
Spettacolo ore 18: 300 persone! (Trecento persone, di cui oltre la metà bambini e ragazzi, informate su funzionamento e come prevenire, ove possibile le patologie cardiache).
Spettacolo ore 21: 300 persone! (Trecento persone informate su funzionamento e come prevenire, ove possibile le patologie cardiache).
La sala aveva capienza di 300 persone.
Giudizio unanime sugli Spettacoli: Belli, Istruttivi, Interessanti, Coinvolgenti, Emozionanti, Divertenti e Commoventi! (Gli ultimi 3 aggettivi per firma e merito del Coglione).
Spese da coprire: 9000 punti banana (Spettacoli + Defibrillatori). (Ricordo che abbiamo regalato 2 defibrillatori e 2 corsi per un valore commerciale di circa 4500 punti limone).
Totale incassi: 14000 punti melone
Donazione Drago: 5000 punti kiwi (Molto probabilmente compreremo un macchinario per far respirare i bambini bronchiolitici da donare alla pediatria di zona).
+ 1.000 punti ciliegia grazie a Simona (Donazione per pagare albergo ai familiari di bambini con problemi oncologici).
+ Wii con 4 giochi donata dalla Zia Ale (Regalata alla pediatria di Garbagnate).
+ 200 punti prugna calendari Drago Pilotta Srl
+ 520 punti pera Merci Drago
Più che un Successo: un Miracolo!
Pensate un po’ voi “Seri Professionisti” se al posto di un Coglione vi cimentaste tutti voi in coro a Migliorare la situazione cosa diventerebbero in un paio di mesi la nostra penisola ed il resto del globo…
E per non smentirmi, ho un ultimo pensiero da esprimere a compimento di tutta ‘sta storia: Gesù bambino e Babbo Natale quest’anno possono solo baciarci (me e chi mi ha seguito) il culo!
Le Migliori cose e le più Serene Feste a chi mi ha seguito!
Grazie! Grazie! Grazie!
Andrea

PS: Papo è rimasto davvero molto contento ed entusiasta degli Spettacoli di ieri! E questa è l’unica cosa che conta!Io invece mi sento medio, svuotato. Contento per Papo, per tutti i bambini che si sono divertiti e per il Drago che ci è sempre vicino. Se posso permettermi di dire un paio di cose, visto che su quel palco a fare il pirla ci sono salito io, volevo dire: intanto ringraziare tutti voi perché senza il vostro supporto economico, morale e fisico tutto quel che siamo riusciti a fare non sarebbe stato possibile.Poi volevo ringraziare ancora una volta Michele, gente ma l’avete visto questo ragazzo!!? La vita lo ha preso a calci e pugni e lui dritto imperturbabile per la sua strada!Michele va mandato in onda tutte le sere in mondovisione all’ora di cena come monito a tristi e lamentosi che non hanno un cazzo di problema serio ma si lamentano di tutto. Michele di default va stimato come essere umano; in più va Stimato per l’Amore e la cura che ha per la moglie, Tommy, l’altro figlio, ed il cane; in più ancora Michele si è messo in mente di fare ‘sta cosa per aiutare concretamente i bambini altro pezzo di Stima; Stima che si somma alla Stima e alla Stima, ma Michele che è già vicino ai livelli di Stima che ho per Gandhi e Martin Luter King, li sorpassa in scioltezza per la lucidità e l’intelligenza della sua Opera di Bene! Michele non raccoglie fondi che un giorno chissà quando verranno usati per qualcosa… Michele apre un progetto, crea un evento o vende gadget per recuperarne i soldi, e chiude il progetto consegnando soldi e cura. Amico, sei quasi un SuperEroe ai livelli di Papo e del Drago!Poi mi premeva, a chi mi ha fatto i complimenti perché sono bravo a far ridere e a far commuovere, che lo so! Non me ne frega una mazza sembrare immodesto tanto quanto, è probabilmente un mio grosso limite, non me ne fotte niente darmi un tono ed essere professionale. Far ridere e commuovere è il mio piccolo dono. Avere una mente che davanti a un foglio bianco riesce a creare storie divertenti o epiche è quel che mi piace e mi riesce. È il mio grande tormento non essere ancora riuscito a quasi 40 anni a far diventare ‘sta propensione il mio lavoro. Perché se hai una mente creativa e provi a farle realizzare qualcosa ed hai il riscontro che quel qualcosa piace anche agli altri e sei bravo a farlo, tornare ogni giorno al tuo lavoro convenzionale e routinario diventa una galera. Riesci a farlo solo perché sei diventato papà ed hai delle responsabilità. Quindi altra cosa che avrei voluto dire ieri sera: “Bimbi, ragazzi, fermatevi un momento, capitevi, scegliete cosa vi piace e andate dritto e divertitevi!”. Ma ieri si parlava di altre storie…Ciclicamente mi sono appassionato per qualcosa e mi ci son fatto rapire (sub/bagnino/istruttore di nuoto, Ju-Jutsu, Maratona, Scrittura/Poesia, Vegetarianesimo, Alcatraz, Ecovillaggio, BlogEcologista, Teatro, Cabaret) pensate che pazienza ha Nik…Il fatto è che io non trovo molto senso in una vita che sia solo alzarsi tutte le mattine per andare a lavoro, non trovo senso nell’avere una sola ed unica passione, al ritmo medio di una ogni 3 anni, raggiungendo dei buoni livelli e dei buoni obiettivi, così come mi ci sono dedicato anima e corpo, così sono scemate e cambiate, è misurarmi con me stesso e stare con le persone che mi è sempre piaciuto! E non trovo senso a rovinarsi la vita per arrivare a Zelig. Forse sono un senza palle, non lo so… credo che la vita dovrebbe essere leggerezza ma la società non vuole e non ha ancora creato i mezzi per costituirsi a misura d’uomo.Credo che la vita sia tutta un’altra cosa rispetto al solito tram tram per portare a casa la pagnotta e diventa tram tram anche Zelig, mi sto lamentando troppo… ho la carogna di Michele sulla spalla che mi dice: “Fai, vai dritto e non rompere i coglioni!”. Credo che la vita sia un casino pazzesco, prezioso, di valore inestimabile e ieri sera su quel palco, servisse ancora provarlo, ne abbiamo avuto la certezza!

23 dicembre 2019

Lettera 839

21.12.’13     Il 21.12.’13, sei anni fa realizzavamo Tutti Insieme, Papo e il Drago ad Ispirarci Tutti, io e Michele al timone, questo Miracolo Cosmico d’Amore (vi caldeggio la visione di ogni foto e la lettura di ogni didascalia alla foto: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10205561304736360&id=1364740892) cominciava così concretamente per gli esseri umani, anche […]
22 dicembre 2019

Lettera 838

Pigiama Party!     Ciao Papo, con Totta abbiamo dato due pigiama party in due giorni. Casetta piena di Vita e di Gente! Totta è Sempre Straordinariamente Bellissima! Tra Noi Due è la costante evoluzione di questo Dialogo: Totta non pronuncia bene la “C”, alcune diventano “T”. Facciamo un gioco […]
21 dicembre 2019

Lettera 837

Posso fare il bis?     Ciao Papo, Posso fare il bis? Dammi una carezza prima di andare via. Disegno lasciato sulla mia pelle. Sorriso sconfinato dell’Universo. Alla Prossima volta! Dall’Altra parte dell’Infinito. Versi sfusi dell’Anima contro sentimenti ottusi degli esseri umani troppo umani. Papo, Anima Antica in Viaggio da […]
20 dicembre 2019

Lettera 835

“Alla prossima volta Papo” Milano 19.03.'20 Spettacolo Teatrale "Alla Prossima volta Papo" Milano, 19 marzo 2020, Spazio Teatro 89, ore 21.00, va in Scena "La Rivoluzione d'Amore" con lo Spettacolo Teatrale Atto Unico Tutto d'un fiato: "Alla prossima volta Papo".Verrai a Teatro perché saprai che ti farà un Gran Bene […]
16 dicembre 2019

Lettera 832

Spingo finché ci passo     Ciao Papo, scrivo a mezzanotte, passando nella notte della città tra i suoi torpori e i suoi squallori timidamente illuminati dalle luci artificiali: Oscura indifferenza di chi sei e di come sei fatto, Notte. Mi sveglio dopo 4 ore di auto, 8 ore corso, […]
15 dicembre 2019

Lettera 831

19 Marzo 2020 Buona domenica a Tutti Gente Bella!La Rivoluzione d'Amore di Papo, Totta e del loro Papà è pronta per Vivere il Nostro Natale Insieme!Un link:http://sostieni.link/23969Cinque modalità (Ricompense) per Partecipare a "La Rivoluzione d'Amore".Milano, 19 marzo 2020, Spazio Teatro 89, ore 21.00, va in Scena La Rivoluzione d'Amore con […]
13 dicembre 2019

Lettera 830

      Ciao Papo, nevica Papo. La neve pulisce e sbianca, copre e ottunde, rallenta tutto e stimola a pensare, spinge a fermarsi, fa riflettere e meditare. Purtroppo in città ne vediamo solo il disagio perché dobbiamo lavorare e fatturare e ci perdiamo la Meraviglia dal Cielo per questa […]
12 dicembre 2019

Lettera 829

Moreno     Ciao Papo, oggi ti Regalo Moreno, un mio Grande Amico d’Infanzia, ritrovato per le Strambe Leggi del Caso un paio di settimane fa. Prima in auto a Novate, non lo vedo mai in giro e poi, la stessa sera, trequarti d’ora dopo al Progetto Moebius ad ascoltare […]
11 dicembre 2019

Lettera 828

Dentro     Ciao Papo, due giorni prima che Ti manifestassi a Totta a forma di Cuore sul tappeto dell’imbianchino Lei scriveva così nel suo stato uozzap. “Dentro la paura, fuori l’avventura!”. Sei Dentro Papo! Papà
11 dicembre 2019

Lettera 827

E ho detto tutto!     Ciao Papo, Totò diceva in una sua famosa gag: “…e ho detto tutto!” ed io con questa foto ti ho Detto Tutto! Ennesima Vittoria per la Vita il fatto che Totta sia così acuta ed educata a Sentire e ti percepisca anche fuori, Dentro […]