Nocera Superiore, scuola media Fresa Pascoli, un’agreste, rurale, proletaria, Viva scuola alla “io speriamo che me la cavo 2.0!”.
Il Preside, la Prof. Maria Anna, 100 ragazzi, qualche mamma, io, e Tantissimo Papo!
Il Preside che partiva con degli interminabili sermoni contro uozzap e feisbuk, alla riscoperta della comunità e della socializzazione, la Prof. che sbuffava e si scocciava per la perdita di ritmo ed io che tentavo di spiegare ai ragazzi che i social network sono mezzi per emanciparci e coltivare i nostri Talenti e le nostre Passioni e non distrazioni di massa. Paradossale, Divertente, Ruspante, Vero!
Sorrisi, Risate, Commozione e Riflessioni Profonde sui vari Sensi della Vita tra di qua e di là dall’Infinito. Tutto Amorevolmente ed Inevitabilmente a Misura di Papo, di Totta e della Nostra Storia!
Grazie! Grazie! Grazie!

Avanti a Tutta Dritta con la Nostra Rivoluzione d’Amore!
Andrea, quello che si firma Papà

25 maggio 2019

Papo e “io speriamo che me la cavo 2.0!”

Nocera Superiore, scuola media Fresa Pascoli, un’agreste, rurale, proletaria, Viva scuola alla “io speriamo che me la cavo 2.0!”. Il Preside, la Prof. Maria Anna, 100 ragazzi, qualche mamma, io, e Tantissimo Papo! Il Preside che partiva con degli interminabili sermoni contro uozzap e feisbuk, alla riscoperta della comunità e […]
23 maggio 2019

Lettera 655

Sono un Ragazzo Fortunato!       Ciao Papo, leggila, per favore leggila! Ecco, io so ESATTAMENTE COME E’ FATTA LA FELICITA’! ESATTAMENTE LO SO! LO SO MILLIMETRO PER MILLIMETRO COME E’ FATTA LA FELICITA’! LO SO GOCCIA PER GOCCIA COME E’ FATTA LA FELICITA’! L’HO VISSUTA PER UN SACCO […]
16 maggio 2019

Bambino Libro a Spasso a Curare ‘sto mondo (Reprise!)

Per i 19.066 follower della pagina di Papo https://www.facebook.com/paposuperhero/ e per i 4.952 amici della mia bacheca:   Venerdì 24 maggio sarò a Nocera Superiore per una bella chiacchierata con i ragazzi della scuola media Pascoli che hanno letto e adottato “Bambino Libro” entrando nell’Universo Leggero, Divertente, Poetico, Commovente, Motivante […]
15 maggio 2019

Bambino Libro a Spasso a Curare ‘sto mondo

Per i 19.066 follower della pagina di Papohttps://www.facebook.com/paposuperhero/ e per i 4.950 amici della mia bacheca: Venerdì 31 maggio sarò verso “Le splendide valli bergamasche” (televendita immobiliare cit. 😉) per una bella chiacchierata entrando nell’Universo Leggero, Divertente, Poetico, Commovente, Motivante e Cazzuto di Papo e della Nostra Rivoluzione d’Amore. Aspettiamo tutti: indigeni, […]
12 maggio 2019

Lettera 652

Mamma…     Ciao Papo, stanotte passa da Mamma e da Nonna a fargli gli Auguri. Tu sai come si fa a farlo, io no, io non glieli ho fatti perché ho le mie chiusure e i miei motivi da risolvere, sono qui per farlo, è parte del mio Percorso. […]
9 maggio 2019

Lettera 651

Le corna del Toro       Ciao Papo, ne ho talmente tante da dirtene… ieri sono stato catapultato senza saperlo al concerto dei Metallica ed ero a pochissimi metri da James Hetfield, sì quello che canta “Enter Sandman” ho registrato il video per Totta, Diego e Sveva! La sera […]
5 maggio 2019

…appunti di Percorso!

3 maggio 2019

Lettera 648

istruzioni senza Istruzioni     Ciao Papo, ho perso gli occhiali che mi avete regalato Mamma, Tu e Totta. È successo mercoledì a Mergozzo, cosa vuol dire? Che Senso do a questo fatto? E’ uno dei pochissimi oggetti ai quali tengo molto, ho cura e so sempre dove sono. Fedeli […]
3 maggio 2019

Paprogetto Missione di ‘sto mio Passaggio Cosciente

  Ciao Lettori e Persone Amiche, alle 11.00 sarò in Garzanti a parlare delle Nostre Prossime Pubblicazioni. Parleremo di questo: Tratto da “Il Deopardo e il Sogno delle Lettere”:http://www.paposuperhero.com/site/2019/03/02/lettera-604/ “…realizzare l’Unico Percorso ed Opera che Sento Veri e Miei. Il “Progetto Papo” si articola in: – “La Rivoluzione d’Amore” (Racconto […]
1 maggio 2019

Lettera 647

1° Maggio       Ciao Papo, fiamma di candela sgombra da ombre. Diversi, mutati, non nella loro essenza, continuano a tornare i giorni. Qui da Noi altri oggi è questo: io: “Papo hai da fare i compiti?”. Tu: “No, se ho dei compiti da fare che festa dei lavoratori […]