Il Regalo della Perfezione

 

 

Ciao Papo,
si stupiscono di quanto sia bravo a scrivere. Si stupiscono di quanto Tu sia una Meraviglia del Creato. Oggi pomeriggio gira male. Totta è ancora al mare con gli Zii Pallini, adesso io e Mamma andiamo a cena da Robettone, Fra, Ivan e Aki, andrà meglio. Va già meglio, come sempre cercando tra le Tue foto. Io e Mamma siamo due bei ragazzi, a casa nostra abbiamo tutti dei bei musi, compresa Luna, ma la tua Bellezza è davvero oltre la Perfezione. Ho pianto, ho cincischiato nel letto, volevo uscire a correre, fare qualcosa ma ho lasciato passare il tempo senza fare niente di costruttivo. Oggi il tempo non riusciva proprio a farmi star meglio ed allora ho preso le mie medicine:
 
Tu in vena di confidenze: “Ok, è vero come ho detto a scuola la più carina della mia classe è … però dice sempre ‘Di fatti’. ‘Di fatti’ non si può sentire! ‘ Di fatti’ non lo direbbe nemmeno uno sgabello se parlasse…”.
 
Totta: “Mamma sai che mi fanno paura i 50 ladroni?”. Mamma: “I 40 ladroni… e perché ti fanno paura!!?”. Totta: “Perché sono 40!”.
 
Mamma: ”Papo metti via subito che mi sono fatta un culo così!”.
Tu: ”Ma… a me sembra ancora magro!”.
 
E questa Tua foto, una delle ultime Tue foto… poi hai deciso di usare il mare per apparire nell’acqua e ti visto almeno un’altra volta immortalato grazie a quello strano macchinario che fotografa nel vuoto. La stessa sera in cui un ragazzo che non sapeva niente di me mi ha avvicinato e mi ha detto che sentiva forte il mio dolore. Mi ha detto che vede una persona che non è più in questo mondo che mi sta guidando verso una trasformazione, lasciandomi briciole, una dietro l’altra, come pollicino. Ho pensato alle Tue Piumette e a tutto il resto delle “Coincidenze strambe”. Dice di continuare a cantare. Dice che Tu Papo sei un’Anima molto antica, in viaggio da secoli e sei venuto per cambiarci. Non è un caso fossi così Bello esteriormente, Perfetto nell’aspetto, Educato nei modi, Profondo, Ironico e Sarcastico. Una Grande Anima! Poi ha aggiunto che ha visto quando sei passato nell’altra dimensione. Ti ha visto saltare come da una barca al molo e delle braccia tese verso Te ti hanno afferrato. Dice che ti ha visto in compagnia di una bella signora dedita alla casa, alla cucina, una signora dal viso bello e i capelli corti, paffuta e gentile.
L’altra sera a Potenza durante la presentazione un’altra signora che non sapeva niente di ciò che ti sto dicendo mi ha detto che sei più Vivo e Vitale di molti tra noi che sei venuto per cambiare questo mondo così intorpidito e materiale che non riconosce l’Amore.
Sono il Tuo messaggero, Benni, Pennac, Erri De Luca, Silvano Agosti, Baricco, Ammanniti, mi è servito leggerli per avere dimestichezza con le Tue parole, con la Tua Rivoluzione d’Amore, non è un caso un Libro così Bello, non sono un caso 279 Lettere così sentite, in questi casi si fa fatica ad articolare due pensieri compiuti in fila. E’ la Tua Anima che Vive e scorre, non c’è altra spiegazione possibile. Non c’è altra ragione plausibile. C’è un mare di vita da raccontare.
 
Vado convincendomi che quando andremo a pescare scoprirò di essere io Tuo figlio. Grazie Papo!
Papà

Sharing is caring!

2 Comments

  1. claudia scrive:

    ciao Andrea, ho terminato il libro di Papo, non riesco a decifrare le emozioni che mi ha scatenato, non devi sentirti in colpa di nulla, doveva succedere, il ricordo il dolore l’amore non se ne andranno mai saranno sempre nel vostro cuore, tua moglie non parla, e sarà straziata, in quanto Mamma, tu almeno riesci a sfogare il tuo dolore con tutti noi, che vi saremo sempre vicini con il cuore e con il pensiero, hai anche una figlia eccezionale che pur ancora piccola ha una grande maturità. Resisti. buonanotte.

  2. Elena Chiesa scrive:

    Meraviglioso Papo,sei una forza immensa,energia che trasmetti al tuo papà,alla tua mamma,a Totta e Luna.
    Il tuo libro è speciale,vero come solo chi ha potuto vivere quello che abbiamo vissuto noi può scrivere. E tutti,dico tutti,dovrebbero leggerlo per capire il vero senso della vita e cos’è l’Amore! Ora lo sta leggendo mio marito e anche lui come me sta centellinando ogni pagina,per gustare e condividere totalmente i sentimenti che scatena. Grazie per questo libro, che è un regalo per tutti! Papo,il tuo bellissimo Papo,starà giocando con la mia Arianna nell’immensità..che belli i nostri Angeli !Un abbraccio forte e sincero! Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *