Diviso in quattro

 

 

Ciao Papo,
a me non interessa cosa Sei Tu adesso… io so che Sei Vivo e mi basta! Mi deve bastare! Tu sei andato nell’Oltre per un Motivo a Noi non dato sapersi, incomprensibile, iniquo, ingiusto, contro ogni ragione e logica vigente da ‘sta parte dell’Infinito ma così da questa parte è. Evoluzione dell’Anima, Percorso, solo questo mi pare plausibile. Cosa sei Tu adesso? Sei un Alieno? Sei un Angelo? A me non serve saperlo, toglie Gusto e Senso al Nostro Abbraccio. Allontana la Bellezza del Mistero di quando andremo a Pescare sotto al Nostro Ponte.
Io non ci impiego niente a raggiungerti, anche adesso in questo preciso istante, ma questo non è Percorso ma fuga. Sto cercando miei modi, provo comunque a non falcidiare le persone e non ferirle anche se a volte sono scostante e riottoso. Non ho più nessuna paura io. La Morte sarà il Premio finale, se deve arrivare una malattia sarà Percorso pure quella, potessi evitarmela, fanculo la eviterei! Mi basta non diventare vecchio e stronzo. Me la dai una mano a farcela, vero Papo? Io ho solo paura di tutte ‘ste giornate fisicamente e mentalmente tutte vuote uguale. A me serve Vivere dentro il Nostro Senso e il Nostro Orizzonte!
Tutto il casino e il purgatorio dell’esistenza è adesso che sono ancora materia… dentro lo stesso essere umano vivono e convivono Cuore, Cervello e Corpo, spesso per i maschi Cazzo, e Anima. Anima dovrebbe governare su tutto ma Anima ha un Percorso ed un Sentire che solo a tratti scende da dove vaga e guida la materia fisica per occuparsi di faccende terrene. La mia Anima è Oltre, la mia Anima ha vissuto vent’anni della sua Famiglia, della Famiglia che ha messo in piedi, della Famiglia che è andata Altrove ed è già sotto quel Ponte in attesa dell’ultima Pesca Insieme… la mia Anima viaggia insieme alla Tua e a quella di chi Sente una fusione che arriva da lontano. Spesso Cuore va da una parte, Cervello da un’altra e Corpo da un’altra ancora… e la pancia? Quel morso che senti o non senti alla pancia? Quella presa alle budella che non la governa nessuna ragione… poi alzi il muso e in mezzo al cielo avete disegnato un Cuore.
I Messaggi dell’Universo sono tanto schietti quanto semplici. Convivere con i propri Talenti è una faccenda complicatissima ma uno o è Figo dentro e prova a salvarsi il culo da solo o non c’è un cazzo da fare… e anche questo ci hai insegnato e continui ad insegnarci Tu!
 
Grazie Papo!
Papà
4 ottobre 2018

Lettera 546

Diviso in quattro     Ciao Papo, a me non interessa cosa Sei Tu adesso… io so che Sei Vivo e mi basta! Mi deve bastare! Tu sei andato nell’Oltre per un Motivo a Noi non dato sapersi, incomprensibile, iniquo, ingiusto, contro ogni ragione e logica vigente da ‘sta parte […]
2 ottobre 2018

Lettera 545

Ennesimo Incredibile     Ciao Papo, Nonno Zazzà cerca ad Emma il caschetto per andare in bici con lo Zio Frenk. Va in box, guarda tra i ripiani, vede il Tuo seggiolino di quando eri piccolo, ci sono poggiati sopra i caschetti Tuo e di Totta, Nonno solleva quello rosa […]
26 settembre 2018

Lettera 543

Abbracci al Cuore       Ciao Papo, a me viene comunque da cercarle sempre, anche se dicono che a volte non ci sono e non servono le parole. Ecco, questa è una quelle. Insieme, abbracciati, ci scaldiamo il Cuore. Papà
21 settembre 2018

Lettera 541

Totta     Ciao Papo, ti dico come la vedo io, poi dimmi la Tua.   Totta Totta che non dorme mai sola Totta insieme nel lettone Totta con mamma, papà e Papo Totta con Papo Totta con mamma e papà Totta con mamma Totta con papà. Totta che non […]
14 settembre 2018

Lettera 540

Le Parole sono Importanti!       Ciao Papo, un pastore del Caucaso… Capitan Caveman… Saddam Hussein… in chi mi sto reincarnando senza manco essere trapassato…!!? Dopo Lettera 539 mi hanno scritto alcune Mamme che hanno un vissuto come il mio, con un Figlio Altrove, dall’altra parte dell’Infinito, ho Sentito […]
6 settembre 2018

Lettera 534

24-25-26 agosto, ultimi tre giorni di vacanza solitaria in Montagna al Toce       SULLA MIA BACHECA SCRIVO COSì PER ONORARE IL “DONO DELLA SINTESI” CHE ACCOMPAGNA L’EFFICACIA DELLE BATTUTE: 24-25-26 agosto, da solo in Montagna ho: – dormito all’aperto sotto Luna e Stelle a 2500 mt; – scalato […]
4 settembre 2018

Desidero essere aiutato a pubblicare il Disco “SuperEroe” Grazie!

Ciao Tutti, oggi non mi rivolgo a Papo ma a chi legge quotidianamente la Sua Storia e può farla volare!   Oggi mi arriva questo Messaggio-Regalo da “M”. “M” mi scrive ciò dopo aver ascoltato il Disco “SuperEroe”, tutte le Canzoni di Papo ed aver guardato il libretto con i […]
26 agosto 2018

Lettera 526

IL CULO, CAZZO!       Ciao Papo, Mamma mi diceva che ci avresti fatto uno scherzetto dei Tuoi proprio durante quei due famigerati giorni… ed eccoti qui puntuale! Totta usa il Tuo astuccio ormai da due anni e per due anni non le abbiamo mica viste queste Tue “Dediche […]
15 luglio 2018

Lettera 506

I peli delle tue ascelle mi fanno davvero paura!       Ciao Papo, per fare lo scrittore si impara ad intrecciare insieme fatti, intuizioni e discorsi. Lo scorrere del Fiume oggi mi ha portato questi. Caldo, casa, dopo pranzo, parlando di cosa fare in vacanza. Nel mentre Papo continua […]
7 luglio 2018

Lettera 499

A tutta Dritta     Ciao Papo, eccoci qui dopo due anni per la prima volta via sul Nostro CamperOne nella Nostra Mergozzo, anche da qui mancavamo da due anni… “Dentro la paura, fuori l’avventura!” va sempre così come hai detto Tu. Va che “L’Amore Vive dell’Unica pretesa di cui […]