Unito al tutto

 

 

Ciao Papo,
ieri sera ero troppo stanco per scriverti, mi si chiudevano di continuo gli occhi… ero cotto da stanchezza e caldo. Ero sveglio dalle 4.30 e sono partito alle 5.00 per venire con Totta dai cuginetti di Taranto. Ieri abbiamo lasciato Luna a casa da sola con Mimì, il gatto padrone di casa e ci siamo sparati sette ore di mare. Sono andato un po’ in avvitamento ansiogeno perché mi immaginavo la gatta senza testa e la cana con due lunghi solchi al posto degli occhi. Mi è tornata in mente questa Tua battuta:

Nik è andata a dar da mangiare a Rufus, il gatto di sua sorella, io dopo quattro giorni di “Mazzo a tarallo” per imbiancare casa ‘sto pulendo le ultime cose. I bimbi giocano da soli in sala con Luna. Da sopra la scala gli faccio una voce: “Ragazzi è tutto ok?”. Papo mi rassicura: “Si pà tutto ok! Luna sta solo cercando si azzannarci le parti intime…”.

Ieri volevo tornare a casa ma non volevo lasciare Totta. Non sono abituato a vedervi grandi e indipendenti. Per 10 anni l”allenamento quotidiano è stato giocare insieme e poi marcarvi a zona senza farvi sentire il fiato sul collo, fino a quando sei finito in fuorigioco e sei diventato Grande all’improvviso, bambino per sempre.
Sei tutto quello di cui abbiamo bisogno ma tu per davvero adesso cosa sei? È importante saperlo? La Tua assenza fisica è ancora tremenda, ‘sto mese poi ricorrerà un anno da quel giorno vigliacco ma spesso mi pare tu sia l’unica Figura che non dà preoccupazioni, solo Fiducia e Certezze.
Poi Papo, incredibilmente cane e gatto lasciati liberi per casa non si sono nemmeno sfiorati. Esperimento riuscito!

“Unito al tutto
mi affaccio dall’Eterno
e vi sorrido”.

Mi hanno Regalato questo haiku ieri, così ti vedo è sento. Da ‘ste parti continuiamo a fare esperimenti, oggi coi cuginetti siamo andati nel posto di questa foto scattata sette anni fa. Dici che oggi mancava qualcosa?

Ciao Qualcosina!
Papà

8 agosto 2017
Screenshot_2016-09-21-07-13-36-1

Lettera 300

Unito al tutto     Ciao Papo, ieri sera ero troppo stanco per scriverti, mi si chiudevano di continuo gli occhi… ero cotto da stanchezza e caldo. Ero sveglio dalle 4.30 e sono partito alle 5.00 per venire con Totta dai cuginetti di Taranto. Ieri abbiamo lasciato Luna a casa […]
6 agosto 2017
20663986_511838485830121_4919738399995778724_n

Lettera 299

Sangue che non coagula ma disseta     Ciao Papo, me la spieghi questa: Mamma ed io in contemporanea: “Dai ragazzi dopo una giornata di fatica ad imbiancare stasera ci guardiamo un bel film insieme!”. Papo: “Dai sì quello bello del cane che cresce e poi muore!”. La semplice battuta […]
3 agosto 2017
Screenshot_20170724-184458

Lettera 296

Autore e Autista dell’Amore     Ciao Papo, una volta avevi una bellissima faccia, ora dipingi il tuo volto coi colori del mare e soffiando nuvole e Piumette. Questo cuore ce lo hai fatto trovare all’uscita dal cinema. Cuginetto Diego ci ha portato a vedere Spiderman l’ennesimo episodio. Ti sarebbe […]
1 agosto 2017
20151021_081833

Lettera 295

Muso da Atleta di Dio!     Ciao Papo, facevi sempre la faccia da citrullo e nemmeno a fare il minchione apposta riuscivi ad essere brutto… Fa così la parte di Bambino Libro nella quale spiego perché sei un SuperEroe e racconto del tuo costume pittoresco, come ha ogni SuperEroe […]
1 agosto 2017
20604665_509595819387721_7988834213095285279_n

Lettera 294

San Giuseppe il Surfista     Ciao Papo, non ti ho mai raccontato di San Giuseppe, il marito di Maria, la Madonna, la mamma di Gesù, il figlio di Dio. San Giuseppe deve fare da spettatore ed accettare tutto questo. Che Pazienza San Giuseppe, che Amore San Giuseppe, che Rottura […]
28 luglio 2017
20140328_165902

Lettera 291

Dono Prezioso!     Ciao Papo, nel mio cuore, nella mia mente, nel mio sentire, lungo tutto il mio corpo che è come avesse sviluppato mille polpastrelli per captarti ogni volta che passi da ‘ste parti ma che nessuno più tocca è così:   Totta per il Movimento Femminista… Sala, […]
26 luglio 2017
20170726_141027

MI SCAPPA DI CONDIVIDERE…

Ciao Tutti, Papo è il 22esimo libro più venduto nelle Feltrinelli di tutta Italia. Gliela diamo una mano a tallonare Renzi e per Natale salire sul podio? Io non sono capace di fare pubblicità e a me non spetta farla, io ho solo bisogno di continuare a Vivere e Regalare […]
25 luglio 2017
575300_10202111441371932_1299483713_n

Lettera 288

Bambini Farfalla     Ciao Papo, come si decida di essere stronzi e smettere di vivere per proteggersi io proprio non riesco a capirlo. Come i sentimenti possano passare senza lasciare traccia devo ancora spiegarmelo. Come grazie a gesti e parole risplende l’Amore, non c’è bisogno di dirlo ma di […]
24 luglio 2017
20160511_174217

Lettera 287

Tetti e Fango     Ciao Papo, ti è sempre piaciuto portare Luna a fare la visita dalla veterinaria ed infatti sabato mattina, puntuale come solo Tu sai essere, ti sei fatto trovare lì fuori, un’unica Piumetta bianca lungo tutta la strada, lungo tutto il cortile dello studio. Quando sei […]
23 luglio 2017
1234619_10202232749044548_32945146_n

Lettera 286

Anime e Uomini     Ciao Papo, esiste solo la Volontà Umana di continuare a Credere nell’Amore che Tu continui a muovere. Non esiste nessun dio canonico dei vari credo monoteisti, nessun dio può essere tanto ingiusto ed iniquo da interrompere all’improvviso e senza ragione questo bel gioco. Se esiste […]