Arrotano parole 

 

Ciao Papo,
non lo sanno fare,
non ci sanno andare,
non lo possono pensare,
devono solo fare.
Morale o immorale,
solo rispettare,
dogma e altare.
Fango,
non è amare.
Odio,
per sé stessi.
Ne avessero una loro da vivere non sarebbero
marci, muti, inutili bigotti.
Meglio le puttane di chi prega
e non si tira mai una sega.
Lo dice l’Uomo di Fede che Vive,
non lo dico io,
glielo dice il figlio di Dio.
Si vive e si sbaglia
chi annoiato sbadiglia volta le spalle alla vita.
Pianto, sofferenza, lotta,
subire anche l’onta di non essere più amato,
di essere preso per ladro e fottuto.
Non importa,
oltre fisico e terreno,
oltre fame e freddo,
randagio.
Papo, guarda come scrivi bene!
Pane al pane
Pene alle pene
due minuti o quarant’anni
mi stavo preoccupando
e Tu invece mi osservavi ridendo!
 
Grazie!
Papà

 

6 dicembre 2017

Lettera 397

Arrotano parole    Ciao Papo, non lo sanno fare, non ci sanno andare, non lo possono pensare, devono solo fare. Morale o immorale, solo rispettare, dogma e altare. Fango, non è amare. Odio, per sé stessi. Ne avessero una loro da vivere non sarebbero marci, muti, inutili bigotti. Meglio le […]
5 dicembre 2017

Lettera 396

Papo SuperHero     Ciao Papo, oggi ti regalo questo disegno che mi ha Regalato Filippo. Difficile farne uno più Bellissimo, c’è tutto:   Il Mostro di merda… Papo SuperHero sorridente che lo ferisce col suo monopattino… La Coppa Lasagna e la Coppa Raviolo… Nuvole che si squarciano con Saetta […]
1 dicembre 2017

Lettera 394

Eterno Natale   Ciao Papo, ieri 30.11.’17 Sant’Andrea martire morto in croce, Allegria! Non ti ho scritto ieri perché ti avrei scritto così: Andrea venne legato e non inchiodato su una croce latina, simile a quella dove Cristo era stato crocifisso, ma la tradizione vuole che Andrea sia stato crocifisso […]
29 novembre 2017

Lettera 393

Scroscia Autunno     Ciao Papo, nella Lettera di ieri ti ho riempito di parole. Discorsi per i quali mi sarebbe servito un tuo Sagace, Perentorio e Arguto commento tipo questo: Qualche sera fa in un boschetto vicino casa, abbiamo visto uno Straordinario spettacolo di lucciole, astenersi maliziosi. Sicché quando […]
28 novembre 2017

Lettera 392

Preghiera del buonumore   Ciao Papo, uno promette perché si sente in grado di farlo ed è bello vivere l’entusiasmo di farlo. Poi però succede che cambia l’umore, giorno, aria e la promessa non si mantiene. Ieri ti ho promesso che ti raccontavo dell’8 che si sdraia e diventa un […]
27 novembre 2017

Lettera 391

Brividi al Cuore     Ciao Papo, stamattina a Coelhone è uscita questa: “Il guerrigliero della penombra, crede nel progresso. Come Marx crede esista una forza positiva, oggettiva, che spinge la Storia verso il meglio. L’Intelligenza dei Popoli. Crede che ora, ancora, l’umanità non sia matura ma crede che il […]
25 novembre 2017

Lettera 389

Battito dell’Universo     Ciao Papo, Giulia con la sua mamma e la sua sorellina nel negozio degli addobbi di Natale cercavano la Piuma di Papo. Louisiana si è incisa un cd ed in auto ascolta le Tue Canzoni. Veronica fa come Louisiana ma col telefonino. Oggi sono stato assorto […]
24 novembre 2017

Lettera 388

Economia alla Bubka     Ciao Papo, ti stavo scrivendo una cosa che mi piaceva tantissimo raccontarti, stasera o domani la finisco e te la mando, poi tra radio e feisbuk ho continuato a nastro a sentire menzionare di ‘sta idiozia del black friday, una delle più grandi puttanate che […]
21 novembre 2017

Lettera 385

Come Dick Fosbury     Ciao Papo, sono morti Riina e Manson adesso dove vanno le loro anime? Uno boss mafioso, l’altro serial killer, a cosa è servito questo passaggio terreno alla loro anima? Loro sì che meritano di essere morti e che dopo la morte non ci sia più […]
13 novembre 2017

Presentazione de “La rivoluzione d’amore” a Bollate (MI)

Mercoledì 13 dicembre, ore 18.30, Bollate, presso Scuola Elementare Antonio Rosmini. Bella chiacchierata entrando nel mondo Leggero, Divertente, Poetico e Commovente di Papo e la nostra “La rivoluzione d’amore”. Aspettiamo tutti: indigeni, autoctoni, aborigeni, limitrofi, attigui, appassionati, curiosi, abbracciatori&baciatori seriali, auto, piedi e ruote muniti. Grazie!