CASA AUTO LAVORO TANTO DOMANI MUORI

 

 

Ciao Papo,
stanotte anche Marina, la mia collega, è passata dall’altra parte dell’Infinito. Lei che leggeva sempre tutte le Tue Lettere, Lei che mi domandava sempre quando usciva il Tuo Disco perché voleva regalarne 10 copie ai suoi amici. Lei che bisticciava con i suoi conoscenti per raccontargli la Straordinarietà Tua e di Totta e dell’Educazione ad essere Liberi e Responsabili che avete vissuto, motivo per cui dicono siete così Belli e Profondi fuori dal comune. Io dico sempre che basta ascoltarvi e seguirvi perché il vostro Bello esca raggiante e si possa Viverlo. Bah… saranno sfortunate le altre famiglie a non avere Figli come voi.
Stamattina sono andato dove il corpo di Marina ha passato gli ultimi giorni di questo passaggio terreno. L’ex manicomio Paolo Pini, un posto strambo, davvero particolare, per metà abbandonato tipo Cernobyl e per metà verde e curato. Ho respirato un’aria mite non triste, la tristezza, come Insegna Totta, non serve niente in questa vita. Sono passato da quella scritta sul muro: “CASA AUTO LAVORO TANTO DOMANI MUORI” sicurezza e pochezza del tirare a campare da ‘sta parte dell’Infinito.
USA LA VITA! (Jacopo Pilotta “Papo” cit.). Così ho scritto sul mio feisbuk senza contesto. Questo è il mio muso metà Mrs Doubtfire metà Dr Hyde, del tutto io che Imparo giorno per giorno, errore dopo errore a continuare a Vivere.

Solo il Tuo Sentire Bambino di Anima Antica in Viaggio da Secoli poteva tirare fuori il lato positivo di quella frase su quel muro. Frase che sulle prime può sembrare autodistruttiva e desolante. Frase che è essenza di ciò che conta di questo Passaggio. Grazie Sempre Jacopo Pilotta detto Papo per Tutta la Richezza che hai Regalato, Seminato e Sparpagliato in questo Tuo Viaggio Insieme a Noi!
Papà

Grazie per tutto il Bene che ci hai voluto e che accompagnerà i tuoi Ragazzi, Buon viaggio Marina!
Andrea

2 giugno 2018

Lettera 488

CASA AUTO LAVORO TANTO DOMANI MUORI     Ciao Papo, stanotte anche Marina, la mia collega, è passata dall’altra parte dell’Infinito. Lei che leggeva sempre tutte le Tue Lettere, Lei che mi domandava sempre quando usciva il Tuo Disco perché voleva regalarne 10 copie ai suoi amici. Lei che bisticciava […]
30 maggio 2018

Lettera 487

Non lavarti di Te     Lettera 487 Ciao Papo, teatro, Tu seduto affianco ad una coppia di signori distinti apri la lattina di coca sbrodolandotela addosso, non mi lasci manco il tempo di darti del citrullo che commenti: “Vabbé un po’ d’acqua zuccherata non ha mai fatto male a […]
26 maggio 2018

Lettera 486

L’Amore al Tempo di Credo e Pazienza     Ciao Papo, tieni: Riempire e svuotare ascoltare e sentire fare e disfare peso e leggero fardello e ricchezza ciclo imperterrito di operosa laboriosità tutto vero, tutto vano io so solo che Te Ti Amo!   Sei Fiume che passa e solca […]
26 maggio 2018

MERITA DI ESSERE CONDIVISO!

Da vedere e condividere mille volte. Pubblicato da All'improvviso il genio su giovedì 22 febbraio 2018     Questo messaggio non è per Papo che è sempre stato ed E’ Avanti Anni Luce su tutto e tutti. Questo messaggio è per le 18.000 persone che hanno pigiato like a questa […]
18 maggio 2018

Lettera 480

Migliori Auguri     Ciao Papo, arrivo a lavoro e tra le scartoffie da sbrigare mi trovo questo messaggio scritto dal Nonno Zazzà:   Ciao Papà, oggi sono 43 per te e tra de giorni saranno 12 per me. Ho chiesto deroga per venire dalla vostra parte dell’Infinito per allestire […]
14 maggio 2018

Lettera 478

Tutto va come deve andare     Ciao Papo, …e poi capita tutto d’un botto che realizzi di aver creduto per anni in una caterva di stronzate senza senso. E non te la devi prendere a male perché erano le illusioni che ti aiutavano a tirare avanti. E non importa […]
10 maggio 2018

Lettera 477

L’Orizzonte del Gabbiano     Ciao Papo, pensiero del giorno e del sempre: La vita non è qualcos’altro, bello o brutto che sia, è proprio ciò che stai facendo in questo momento. E Tu cosa stai facendo in questo momento lungo una vita? Tutte le volte che ci voli affianco, […]
5 maggio 2018

Lettera 474

L’ora del “Dentro la paura, fuori l’avventura!”     Ciao Papo, ci hai dato e tolto tutto. Pian piano, giorno per giorno ce lo restituisci facendoci Crescere ed Evolvere. Oggi è il giorno in cui comincia la nostra nuova Avventura e lo facciamo sulle ali del Tuo motto:   Papo: […]
3 maggio 2018

Lettera 472

Gabbiano e Mongolfiera     Ciao Papo, da dove si comincia a sbrogliare la matassa di ‘sta vita nuova? Dal Silenzio? Da quel che sarà? Dalla pubblicazione del Tuo Disco? Dal prossimo romanzo? Dal tornare al cabaret? Da… quanta roba per riempirsi una vita che vuol essere solo Noi, Famiglia… […]
3 maggio 2018

Presentazione de “La Rivoluzione d’Amore” a Robecchetto con Induno

Venerdì 4 maggio, Robecchetto con Induno, è tutto scritto nella Locandina. Bella chiacchierata entrando nel mondo Leggero, Divertente, Poetico e Commovente di Papo e la nostra “La rivoluzione d’amore”. Aspettiamo tutti: indigeni, autoctoni, aborigeni, limitrofi, attigui, appassionati, curiosi, abbracciatori&baciatori seriali, auto, piedi e ruote muniti. Grazie! PS: Se vuoi contribuire […]