Potere Comico

 

 

Ciao Papo,
oggi ti scrivo ancora. Sono stati troppo belli i Regali che mi hai fatto trovare ieri!
Te la ricordi BlueSky? La nostra macchina, l’hai scelta tu per tavolini, oscuranti posteriori e perché azzurra come il cielo. L’avevo ammaccata come un citrullo dopo nemmeno due settimane che ci era arrivata a casa nuova nuova…
Totta, dopo vari sali e scendi dall’auto: “Papà ma dovevi proprio scriverla quella cosa sulla macchina!!?”. Tu Papo non mi desti nemmeno il tempo di aprire bocca: “E certo! Siamo una famiglia simpatica noi!”.
…dopo otto anni senza auto, sempre in giro in bici, provavo a fare il papà serio con la macchina di famiglia da pulire la domenica mattina. Io? Noi? Noi si pensava a fare quel che si doveva! Via col camper a divertirci! A regalare anche a BlueSky un tatuaggio col pennarello per esorcizzare l’incazzatura con la comicità.
Io fossi uno strizzacervelli la studierei la nostra nostra comicità, come ci serve, aiuta e solleva anche il prossimo per andare avanti. Ci ho sofferto per anni ad avere un innato e grande talento comico che non si realizzava in un lavoro artistico, insicurezza mia, avessi avuto la tua personalità forte. A parte che non salgo su un palco da quasi tre anni, gli addetti ai lavori fanno gli addetti ai lavori e promuovono quello che può vendere prima e meglio e poi adesso sarò anche “Il pazzo depresso che scrive al figlio morto”. Sento invece che stiamo facendo Uso della Comicità nel più Sano, Fantasioso e Bello dei modi possibili, per salvarci la vita ogni giorno e fare un culo così alla morte!
Questo è!
Papà
8 giugno 2017

Lettera 248

Potere Comico     Ciao Papo, oggi ti scrivo ancora. Sono stati troppo belli i Regali che mi hai fatto trovare ieri! Te la ricordi BlueSky? La nostra macchina, l’hai scelta tu per tavolini, oscuranti posteriori e perché azzurra come il cielo. L’avevo ammaccata come un citrullo dopo nemmeno due […]
5 giugno 2017

Lettera 244

Se è Dio buon per lui   Ciao Papo, ci sono giorni molto più duri di altri, dopo tre belle giornate di spensieratezza, oggi purtroppo è uno di quelli che non dà tregua. In 41 anni ricordo di aver pianto un paio di volte, negli ultimi nove mesi con Te […]
1 giugno 2017

Lettera 240

Fai tu un fischio in giro…      Ciao Papo, ieri sono andato a Torino per la prima presentazione del Tuo Libro, però non ti ho visto in giro… non ho trovato tuoi segnali, mi sa che eri parecchio preso a fare altro. Giusto! Per carità me basta che ti […]
30 maggio 2017

La Rivoluzione d’Amore abbraccia tutta l’Italia

Ciao Tutti, domani a Torino “Bambino Libro”, un paio di Sorpresone di Papo ed io, cominceremo a portare “La Rivoluzione d’Amore” in tutte le librerie d’Italia. Sarà un momento allegro e spensierato, intendo e profondo, Leggero in stile Papo. Continuiamo a rendere omaggio alla Vita e al nostro SuperEroe Preferito […]
26 maggio 2017

GRAZIE!

    CIAO A TUTTI, SONO SOMMERSO DAL VOSTRO AFFETTO E VI RINGRAZIO, TANTO! LO SO CHE IERI SERA IO E PAPO ERAVAMO IN TV DA COSTANZO, ME LO AVETE INCOLLATO SULLA BACHECA CENTINAIA DI VOLTE QUESTO VIDEO… 😉     CONTINUATE A POSTARMELO SULLA BACHECA, A FARLO GIRARE E […]
22 maggio 2017

Lettera 234

Capo Branco     Ciao Papo, io da sempre scrivo. Scrivo battute, scrivo poesie, sognavo di scrivere un romanzo. Da sempre volevo scrivere un bel romanzo! Uno per scrivere un bel romanzo deve avere tra le mani una bella storia da raccontare se no di cosa scrive? Tu, Totta e […]
20 maggio 2017

Lettera 232

Auguri Papo!   Ciao Papo, oggi è il giorno del tuo compleanno. 11 ma sei arrivato a 10 da questa parte dell’Infinito in questa vita. E’ da quando sei nato che ogni tuo compleanno mi riguardo il video della tua nascita perché non dovrei farlo anche oggi? Per i compleanni […]
19 maggio 2017

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO 231

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: Siete in migliaia a fare La Rivoluzione d’Amore! Non fermatevi! Ringrazio tutti per l’affetto e il calore, uno per volta risponderò e/o manderò un cenno a tutti, Grazie! Scusatemi per le risposte tardive ma sono rimasto sommerso da migliaia di notifiche… e ne devono arrivare ancora a […]
16 maggio 2017

Lettera 228

Altalena     Ciao Papo, non rimpiazzo la cosa più importante che ho con qualcos’altro, continuo a viverti o almeno ci provo. Tra due giorni sarai nelle case di molti italiani, chissà se i “Vi penso sempre” diventeranno qualcosa in più… non ci devono pensare, devono vivere, magari trovare come […]
15 maggio 2017

Lettera 227

Perle di lacrime     Ciao Papo, ieri ti avevo chiesto di fare un saluto alla Mamma, non ha digerito a pranzo, non ha cenato ed è stata così e così tutta notte… sei il solito tremendone sfottente! Però come al solito le piumette non sono mancate… la prima l’ha […]