Regali Gioia

 

Ciao Papo,
hai visto che anche Javier Zanetti ha fatto la foto affinché vengano pubblicati i tuoi libri? L’unica volta che sei andato allo stadio era proprio per andare a vedere la partita di Zanetti… Papo, se sei d’accordo ho deciso per oggi che non ti faccio domande e non ti scrivo robe riguardanti come sto. Oggi ho deciso che festeggiamo i miei amici e la mia famiglia.
Zamo, che si allena ogni giorno per andare ad Hollywood, ha montato il video: Un bacio in fronte, in viaggio con Andrea, suo figlio Papo ed una compagnia di svitati simpaticoni. Se hai due minuti guardalo e ascolta la canzone, fa così:

Il 21 dicembre di tre anni fa portavamo in scena lo Spettacolo del cuore. Da quel giorno nasceva una parte Straordinaria della nostra storia. La Beneficenza Naturale e Spontanea che ci portò a raccogliere e Regalare oltre 20.000 euro, a cardio-proteggere Bollate con oltre 20 defibrillatori stanziati in scuole, palestre e associazioni sportive e ad aiutare Michele a far spiccare il volo a www.davideildrago.it

Scrivevo così il 21 dicembre 2013:
0, oggi è il giorno dello Spettacolo del cuore Papo for President!
Ultima edizione della rubrica:
“GeniAmiciEroiAngeli dello Spettacolo del cuore Papo for President”.
Oggi vi racconto della mia SuperEroica Famiglia!
Innanzi tutto ringrazio tutti per essere corsi ad Amsterdam pochi giorni dopo il patatrack di Papo.
Partiamo dai capostinchi: il Nonno Zazzà e la Nonna Mina.
I Nonni gestiscono una piccola impresa familiare Angelo Pilotta Srl attiva dal 1949! I Nonni Pilotti mi fanno una donazione equivalente ad oltre 70 biglietti! Zazzà mi lascia carta bianca e si spende per promuovere e caldeggiare la sponsorizzazione ai nostri collaboratori, degli stronzi sapete che non ne parlo, ma qualcuno, sempre pochi (X-Ray Control, Techno Energia, Sicna, Siti di successo, Pulizie Franco) ma Preziosi capisce la Bontà e la Bellezza dell’iniziativa e mi arrivano donazioni equivalenti a 200 biglietti! Grazie! Grazie! Grazie!
Gli Zii Anto e Frenk si ingegnano e mi trovano tre sponsor: Locanda del Conte Ghiotto (ci lavora una cara amica di Frenk), Accademia del calcio (ci allena un amico di Anto, tutti gli incassi delle partite del we 7-8 dicembre hanno finanziato lo spettacolo) ed Elinor ristorazione (ci lavora un’amica di Anto) che partecipano con una donazione equivalente a 130 biglietti! Non paghi “svaligiano” tutti i loro amici vendendo biglietti e facendoli venire a teatro! Grazie! Grazie! Grazie!
La Zia Ale prende di decoltè la situazione e parte in tromba! In un paio di ronde tra i negozianti novatesi porta a casa le sponsorizzazioni di: Campana di vetro, Rita, Tabaccheria n°1 e n°2 (Smetti di fumare però zia!), Biffi ortofrutticolo, Capo Linea, Pescivendolo e AngelFashionPhilosophy) per una donazione totale equivalente a 60 biglietti! Non doma le viene in mente che ha a casa una Wii che usa poco, va a comprare un altro paio di giochi ed insieme a Michele va in pediatria a Garbagnate e la regala all’ospedale! Grazie! Grazie! Grazie!
Gli Zii Pallini ancor prima che decidessi ufficialmente di organizzare lo Spettacolo già ci avevano regalato 1.000 bruscolotti per tener botta al trambusto di Amsterdam e scazzi affini. Metà di quella quota, strada facendo, l’abbiamo destinata a Spettacolo e Drago. Lo Zio Pallo però si sente che può fare il “Colpo Gobbo” e presenta il progetto dove lavora e ne esce la sponsorizzazione per l’acquisto di un defibrillatore! Non so se mi spiego… in un sol colpo, Pallo, dal nulla, tira fuori dal cilindro l’equivalente di oltre 140 biglietti! Ovviamente non sazi farciscono di biglietti tutta la simpatica famiglia dei Carrubbi! Grazie! Grazie! Grazie!
Siete tutti in coro un Esempio di Amore Cosmico!
Mé mo facciamoci la doccia, andiamo a teatro e godiamoci la Festa!

Papo, oggi ci tocca il duro compito di venire nella vostra scuola ad ascoltare i canti di Natale. Io so che per me sarà durissima ma tenterò in tutti i modi di non piangere e di dare tanta fiducia a Totta facendole tanti bei sorrisoni. Purtroppo va così da ‘sta parte dell’Infinito… tu continua a Regalare Gioia e Allegria!
Papà

21 dicembre 2016

Lettera 101

Regali Gioia   Ciao Papo, hai visto che anche Javier Zanetti ha fatto la foto affinché vengano pubblicati i tuoi libri? L’unica volta che sei andato allo stadio era proprio per andare a vedere la partita di Zanetti… Papo, se sei d’accordo ho deciso per oggi che non ti faccio […]
15 dicembre 2016

Lettera 95

Percorsi di Guarigione     Ciao Papo, sei il nostro Miracolo! Anche una roba potenzialmente rischiosa e antipatica come può essere una campagna marketing, ma marketing poi di cosa che stiamo chiedendo una foto e due #…!!? Stiamo promuovendo e facendo la pubblicità all’Amore e l’Amicizia! Grazie a te Papo! […]
11 dicembre 2016

Lettera 90 e 3/4

Rifuggiremo gli stronzi…e tre!     Ciao Papo, qui da noi è domenica. Prima dell’alba. La gente normale dorme. La gente che ha un Sogno corre. Lo Zio Pallo prende su macchina e amici e va a correre la Maratona di Reggio Emilia. Sai che prima che tu nascessi anche […]
8 dicembre 2016

Lettera 90 e 1/4

 Rifuggiremo gli stronzi! Ciao Papo, lo dici tu a tutti che dall’altra parte dell’Infinito si pranza ognuno quando gli va? Invece da questa parte dell’Infinito c’è la famiglia, il lavoro, la quotidianità che fa il suo corso ed è una settimana abbontante che alla solita ora, tra le quattro e le […]
6 dicembre 2016

Lettera 89

Ti Amo Beby   Ciao Papo, sei venuto anche tu lunedì sera da Macilla a suonare? Hai visto che siamo riusciti anche a musicare la tua “Ti Amo Beby”? Ma quanto è brav…o il Signor Mattia!!? Com’è bello Capire e Sentire la musica! Alle mie orecchie manca quel guizzo. Tu […]
5 dicembre 2016

Lettera 88

Manna, Oro, Incenso, Mirra, Lasagna, Pizza e Birra!!     Ciao Papo, com’è stata dura la 87… quando il Mostro Dolore e il Mostro Incubo, i ricordi brutti, mi assalgono insieme la situazione si fa davvero dura. Di giorno in mezzo alle altre persone riesco a darmi un contegno, quando […]
3 dicembre 2016

Lettera 86

 “La poesia non è di chi la scrive ma di chi gli serve”   Ciao Papo, s’è fatta sera. Avevo iniziato a scriverti stamattina alle 5.00. Riesco a trovare il tempo per stare totalmente da soli solo adesso… giornate di bombardamento di notifiche, messaggi a raffica e foto a valanga, […]
2 dicembre 2016

Lettera 85

  Sono allergico ai baci e alle regole   Ciao Papo, hai visto che sono finalmente riuscito a ripulirmi la mia bacheca? Me l’avevano conciata un Bordello d’Amore e d’Affetto e devono continuare perché siamo “solo” a 400 lettere e dobbiamo metterne insieme molte ma molte di più! Glielo dici […]
21 novembre 2016

Lettera 74

Facciamo la squadra degli X-MEN!   Ciao Papo, quante ne succedono in un fine settimana? Quant’è bello avere due giorni interi per vivere? Chissà quante cose Meravigliose hai tu da fare con tutto il tempo che hai a disposizione, non esiste nemmeno più il concetto di tempo e spazio lì […]
17 novembre 2016

Lettera 70

Babbo Natale e l’orticaria   Ciao Papo, come ogni anno avete cominciato da fine settembre a chiedere di fare l’albero. Ci sei anche tu con Totta a chiederlo vero? Ogni tanto Totta ci pianta delle grane con ‘sto albero… Se riesci, ora che sei spirito celeste, polvere di stelle… Ma […]