“Papo me lo dai un consiglio? Guarda che casino in cucina, sala, cameretta, camera e bagno. Devo fare polvere, spazzare, lavare i pavimenti, svuotare e riempire lavastoviglie, dividere e buttare l’immondizia. Non so da dove cominciare, troppa roba da fare, sono confuso e perdo tempo. Da dove devo cominciare!!?”.
Papo che è sempre sul pezzo: “Pà, riempimi la vasca da bagno, così io mi tolgo dalle balle e tu ragioni meglio!”.
3 maggio 2017

Lettera 216

“Papo me lo dai un consiglio? Guarda che casino in cucina, sala, cameretta, camera e bagno. Devo fare polvere, spazzare, lavare i pavimenti, svuotare e riempire lavastoviglie, dividere e buttare l’immondizia. Non so da dove cominciare, troppa roba da fare, sono confuso e perdo tempo. Da dove devo cominciare!!?”. Papo […]
2 maggio 2017

Lettera 215

SuperEroe   Ciao Papo, quanto ti piacevano gli animali? Li conoscevi tutti ma proprio tutti! Guardavi i documentari col nonno, con nonna ti vestivi per fare l’esploratore, ti studiavi i libri e avevamo speso un patrimonio e avevi il tuo “fondo universitario” investito in animali della Schleich. Col Cervo avevi […]
29 aprile 2017

Lettera 212

Cambia, tutto cambia   Ciao Papo, tutto cambia: https://www.youtube.com/watch?v=_erZOIFrym0 quando Mercedes ha scritto questa canzone era in esilio, esili vuol dire costretta a stare lontano dalla sua terra. Io ti scrivo in esilio dalla mia vita. Io non smetto di cercarti. Eri un bambino indaco? Lama Tashi ha detto che […]
19 aprile 2017

Lettera 204

Sospesi su una linea dritta come l’orizzonte     Ciao Papo, ieri Lettera 196, oggi la 204. 204 perché le Lettere 90 (Rifuggiremo gli stronzi!) sono 4 anziché una sola e Purtroppo, Saluto, Grazie e Lettera 0 non le avevo contate. Faccio conti per distrarre la mente, per saltare la […]
18 aprile 2017

Lettera 196

Sono incazzato     Ciao Papo, sono incazzato. Sono incazzato perché in questa foto non ci sei. Sono incazzato perché sei arrivato quando avevamo trent’anni e tutta una vita davanti. Ci hai sconvolto l’esistenza, come è Sacro Santo che un bimbo faccia, sei diventato Grande tutto d’un tratto e te […]
17 aprile 2017

Lettera 195

Faro dei granchi     Ciao Papo, sono davanti al mare a spasso con Luna, ti sto scrivendo da un tronco d’albero finito chissà come qui in spiaggia. Il faro saldo osserva il mare, l’intelligenza del cemento armato contro la prepotente imprevedibilità della natura. Luna tiene d’occhio tre cigni, lo […]
14 aprile 2017

Lettera 194

A guadagnarsi la prossima notte     Ciao Papo, mi è capitata sotto mano ‘sta roba che avevo scritto un paio d’anni fa: Ieri io Papo, Totta, Luna ed il nonno tra andata, ritorno, ricerca e ritrovamento, ci siamo sparati in scioltezza almeno 3.5 km a piedi tra monopattino e […]
11 aprile 2017

Lettera 191

Chi ce la fa a smettere di starti in compagnia     Ciao Papo, secondo te ci credeva qualcuno che smettevo di scriverti? Siamo solo a circa 200 su 14.500 Lettere… Chi ce la fa a smettere di stare in compagnia ad un tipo così:   Parlando del secondo episodio […]
10 aprile 2017

Lettera 190

L’orizzonte e la Ggente…     Ciao Papo, hai visto Luna tutta strippata dal pelo in esubero? Da ispidona elettrica a mucchetta pezzata coi denti da lupo, sembra ci abbiano dato indietro un altro cane… Amico, ti piace come sta venendo la nostra Bohemian Rapsody?   Solo un motivetto ti […]
5 aprile 2017

Lettera 187

Meteora d’Amore     Ciao Papo, quando sei nato ho montato questo video: https://www.youtube.com/watch?v=xLLHtIVNmho   ti avevo scritto ‘ste robe: Chi l’ha detto che lo scorrere del tempo lo misura il tempo? Un pazzo! Uno che a mostrargli la luna guardava il dito… L’orologio mica quantifica lo scorrere del tempo. […]