Non serve sapere se Sarà!

 

 

Ciao Papo,
ciao Brad Pitt Bambino,
ciao Einstein Bambino,
ciao De André Bambino,
ciao Atreyu Bambino,
Tanta Bellezza
Tanto Acume
Tanta Poesia
Tanto Eroismo
non si erano mai visti tutti insieme in un Concentrato di Meraviglia che altro non poteva essere che un Anima Antica in Viaggio da secoli, passata da ‘sto mondo per cambiarlo per sempre. Due messaggi Semplici e Potenti come le Leggi della Fisica, come i Credo delle Religioni. Ci hai Regalato le Immutabili Leggi dell’Universo della “Leggerezza!” e che “La morte non esiste!”. Solo Tu, solo un Bambino poteva farlo.
 
Prima elementare:
“Silvia è appiccicosa come il muschio sui sassi. Mi scrive tutto il giorno biglietti d’amore coi cuoricini che io strappo perché non la sopporto. Mi sa che vorrebbe fare con me come gli aironi che la femmina si avvicina al maschio, si accoppiano e nascono i cuccioli”.
Così parlò Papo James Dean, Bello e Tenebroso.
 
Sorrido alla Vita, le vado incontro e la faccio ridere Grazie a Te!
Non mi vergogno a dirlo, Ti Amo! La Amo!
Non so quando sarà ma Sarà! Grazie!
Papà
14 febbraio 2018

Lettera 442

Non serve sapere se Sarà!     Ciao Papo, ciao Brad Pitt Bambino, ciao Einstein Bambino, ciao De André Bambino, ciao Atreyu Bambino, Tanta Bellezza Tanto Acume Tanta Poesia Tanto Eroismo non si erano mai visti tutti insieme in un Concentrato di Meraviglia che altro non poteva essere che un […]
12 febbraio 2018

Lettera 441

Ingozzarsi d’Amore     Ciao Papo, stai sfrecciando come un Razzo Missile nel Cosmo? O stai tirando avanti e indietro le lancette di Tempo e Stagioni? O eri il Pettirosso di giovedì scorso?   Buchi tre crateri nell’anima che si sentono nel profondo di ‘sto corpo mortale nel Tuo buco […]
11 febbraio 2018

Lettera 440

Fratelli Pilotta Portatori Sani di Luce e Sole!     Ciao Papo, io è meglio che non ti scriva perché sono alle prese col tappare i tre grossi buchi… lascio la parola a Totta: Tutta Entusiasta perché ho acconsentito ad una sua richiesta espressa con estrema delicata paraculaggine: “Papi, sono […]
6 febbraio 2018

Lettera 438

Albero, Voglia, Fantasia e Talento     Ciao Papo, carte segnate alla nascita, mescolate e perse nel mazzo, tutti che parlano alla Luna, la Luna che ascolta tutti e non parla con nessuno. Da sabato non Ti scrivo, Tu sai che faccio fatica a non scriverti perché a scriverti fatica […]
3 febbraio 2018

Lettera 437

Caos e Perché     Ciao Papo, saluto il “Caos” e chi gli da respiro con queste righe venute al volo, ritrovate nel bagaglio della mia Memoria.   Gira, cresce, non ferma continua, alimenta, domani ieri, oggi, cosa. Da cosa nasce cosa. Muore cosa, Caos. Diventa. Sorriso, notte, alba lacrima, […]
2 febbraio 2018

Lettera 436

Allergie d’Amore   Ciao Papo, oggi è una di quelle giornate così Felicemente Toste da stare attenti che non ci si spacchi il cuore… Oggi scrivi Tu a me, ti va? Spesso mi serve fare anche così ed oggi nella Tua Infinita e Spensierata Saggezza Bambina mi dici questo: Mentre […]
2 febbraio 2018

Doppio appuntamento trentino con “La Rivoluzione d’Amore”

Doppio appuntamento trentino venerdì 9 febbraio alle 17.00 alla libreria Àncora in corso Tre novembre a Trento, con letture di Annalisa Morsella; sabato 10 febbraio alle 10.30 nel foyer del teatro di Pergine Valsugana con letture di Denis Fontanari e alla presenza dell’assessore provinciale alla salute e politiche sociali Luca […]
30 gennaio 2018

Lettera 434

Principessa di Dolcezza     Ciao Papo, stai sempre bene vero? Si sta almeno senza acciacchi senza un corpo vero? Sei davvero tra gli Arcangeli e i Cherubini vicino vicino a Dio? Ti spupazzano le Vergini? O sei rinato tigre? Dicevi di non voler rinascere preda nella prossima vita! Io […]
28 gennaio 2018

Lettera 433

Il Pane di Weisz     Ciao Papo, ieri come ogni 27 gennaio il mondo s’è fermato per celebrare la giornata della Memoria. Io ieri ho preferito non scriverti, per vari motivi. Ieri Mamma ed io abbiamo avuto l’Ennesima conferma che Tua Sorellina è un Genio SuperEroe quanto Te! Tu […]
25 gennaio 2018

Intervista “La Rivoluzione d’Amore” a “Bel tempo si spera”

Non mi sono riguardato, non lo faccio quasi mai… non so se sembrerò un citrullo o un Ciuccellone… siamo stati trattati con garbo e cura. Personalmente mi piace e provo piacere a scrivere e a parlare con le persone nella vita vera, andare in tv è funzionale a far Vivere […]