Buonasera, sta venendo sera anche oggi… siete rimasti a casa?
Questo post, volutamente non ha una bella foto o un bel video che catturi l’attenzione o chiosi il discorso, questo post ha il desiderio di essere letto per intero per ciò che è. Questo post lo ho scritto stanotte ed è tutto il giorno che mi domando se postarlo o no perché vorrei tanto ne venisse colto e Sentito il Senso…
 
Voi l’avete mai vista una terapia intensiva?
io, purtroppo sì e so benissimo cosa è una terapia intensiva. io, Andrea, sono forte e sano e non ho nessuna paura di nessun tipo per me. io non ho nessuna paura di morire, anzi, so perfettamente che la morte, intesa come fine di tutto, non esiste! Concentrarci e focalizzarci sull’assoluta importanza di restare a casa per i prossimi 15 giorni, fino al 3 aprile, quello che sarà necessario per fermare il propagarsi dei contagi. Adottiamo TUTTI e TUTTI INSIEME comportamenti responsabili perché sono i comportamenti di chi è irresponsabile, anche nel dover lavorare per forza che mettono a rischio la loro vita e soprattutto quella di chi hanno intorno. io non ho nessuna paura di lasciare il corpo, morire dicono gli esseri umani. io ho dispiacere profondo se faccio da veicolo involontario per il virus con i miei familiari, con i miei colleghi, con gli amici e con gli estranei. io sono sanissimo e fortissimo e a me il famigerato virus non farà niente, a mia figlia, ai miei nipotini, a dei 70enni ed oltre di età non so, quindi per Senso civico, per Rispetto e per Amore evito i contatti fisici ed EVITO DI USCIRE DI CASA.Ci viene richiesto di farlo per 15 giorni, non vita natural durante. Cosa sono 15 giorni o un mese nell’arco di una vita? Ci viene richiesto di mettere in moto Creatività e Pazienza due bellissime risorse proprie dello Spirito dell’essere umano. Vi saluto con una battuta che ho letto ieri, in pieno stile di Papo, se non conoscete Papo tra poco vi presento anche Lui, la battuta è di un tipo simpatico che conosco per il cabaret, si chiama Robin: “Moriremo grassi e con la casa così pulita che le nonne in cielo ci accoglieranno orgogliose!”.  
Quindi? RESTIAMO A CASA, grazie ancora!  
Andrea
 
PS: Il paio, tre cose lasciate in sospeso sopra.
 
Terapia intensiva e Papo.
La terapia intensiva io l’ho vista ad agosto 2013 quando Papo ci è stato ricoverato ad Amsterdam dopo una sincope. L’ho rivista qualche giorno dopo quando Papo è stato operato a Bergamo. In terapia intensiva Papo ci è tornato il 5 novembre 2014, dopo che ha resistito ad un arresto cardiaco lungo tutto un minuto ed il defibrillatore che aveva impiantato nel petto gli ha salvato la vita. Quella sera in terapia intensiva all’ospedale Niguarda di Milano, in un reparto con ricoverati solo anziani in fin di vita ci ricavarono una stanzetta isolati per tutelare Papo dalla visione di ciò che aveva intorno, Lui scelse di guardare Rambo, per risollevarci Combattività ed Entusiasmo. Ci siamo tornati per l’ultima volta in una terapia intensiva tra il 22 e il 24 agosto 2016, vivendoci dentro per due giorni affianco al corpo di Papo tenuto in vita da ECMO la macchina cuore polmoni. Papo sicuramente se ne era andato subito nell’Altra Vita, appena dopo la sincope del 22 agosto. Papo è stato il più Grande, Valoroso e Divertente tra i SuperEroi ha proseguito così il Suo Viaggio di Anima Antica in Viaggio da Secoli.
 
“La morte non esiste”
La morte, intesa come fine di tutto, non esiste! io sono il papà di Papo, il SuperEroe, l’Anima Antica in Viaggio da Secoli. Sono quello che gli scrive ogni giorno una Lettera da tre anni e mezzo, sono quello del Libro “La Rivoluzione d’Amore” e sempre quello che tra qualche giorno sarebbe dovuto andare in scena con la Prima teatrale di “Alla prossima volta Papo”. Sto solo dicendovi chi sono e perché scrivo quello che scrivo riguardo quell’orribile parola, morte. io sono quello che ci convive costantemente con questo concetto che non esiste, sono quello che parla e racconta di vita, della vitalità di Papo Bambino e della sua vita e vitalità dopo la vita terrena, la vita oltre la vita, appunto perché la morte non esiste! 
io ho imparato e ci devo convivere costantemente con la capacità di trasformare il dolore in Amore, voi potete invece scegliere di non ammalarvi e di non far ammalare i vostri cari! 
RISPETTATE LA VITA CHE VIENE PRIMA DI TUTTO: RESTATE A CASA!
 
PPS: L’Universo, la Natura, la Vita, il Destino, chiamatelo come volete, il Messaggio che sta arrivando al genere umano: FERMIAMOCI! Ripensiamo in toto a come viviamo e perché viviamo, sicuramente non è per lavorare sempre e comunque, correre a fare aperitivi, correre a comprare sempre il nuovo modello de la qualunque, all’Umanità del 2020 può ancora tutto ciò non essere sufficientemente chiaro…!!?
 
Sarebbe interessante leggere i dati dell’inquinamento ambientale a Milano prima del famigerato virus, durante e dopo… ecco, qui un interessante articolo a cura di Milena Gabbanelli:  
https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/coronavirus-ed-emissioni-co2-l-aria-piu-pulita-ma-non-buona-notizia-perche/3f1d4156-62d6-11ea-a693-c7191bf8b498-va.shtml
  
 
Qui qualche considerazione sul PIL e la Decrescita Felice anziché la recessione imposta che stiamo vivendo:
https://www.facebook.com/arcano.pennazzi/videos/10221789426589264/
Qui la spiegazione di che cosa è la Decrescita Felice con un video e alcuni link utili a riguardo:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10221796404803715&id=1364740892
12 marzo 2020

Buonasera, sta venendo sera anche oggi… siete rimasti a casa?

  Buonasera, sta venendo sera anche oggi… siete rimasti a casa? Questo post, volutamente non ha una bella foto o un bel video che catturi l’attenzione o chiosi il discorso, questo post ha il desiderio di essere letto per intero per ciò che è. Questo post lo ho scritto stanotte […]
10 marzo 2020

DOBBIAMO STARE IN CASA!

    Oggi Papo ed io siamo in edicola nell’inserto “Buone notizie” del “Corriere della Sera” che nessuno acquisterà e leggerà perché dobbiamo stare a casa ed è giusto così. DOBBIAMO STARE IN CASA! Tra 9 giorni saremmo andati in scena in un Teatro con 300 spettatori ma non accadrà […]
4 marzo 2020

Lettera 919

…quanto Sei Bello e Figo!     Ciao Papo, beccati tutta la vagonata di cuori che ti StraMeriti per quanto Sei Bello e Figo! Il mio Premio è che tutto ‘sto mondo continui a pensarti, volerti bene, amarti e pregarti. Ti pregano cattolici, musulmani, evangelisti, testimoni di Geova, buddisti e […]
3 marzo 2020

Campagna adesione “Socio Sostenitore dello Spettacolo Alla prossima volta Papo”.

  Campagna adesione "Socio Sostenitore dello Spettacolo Alla prossima volta Papo".Puoi aderire entro venerdì 6 marzo alle 23.59. Video rocambolesco, nella diretta del vivere sono fatto così…😅 testo preciso, sintetico, ficcante e dettagliato!😎 Mi sono dissociato da me stesso sin dalla più tenera età… che ognuno di voi mi fruisca […]
28 febbraio 2020

Lettera 913

Figli Maestri!       Ciao Papo, essere Colui che fa guardare Sempre ai Propri Figli l’Orizzonte con Fiducia! Questo è il Regalo che Tu e Totta e pure Luna, la Nostra Amorevole Cazza di Cana, la Tua Fidanzata quadrupede, mi avete fatto!   Grazie Figli Maestri! Papà   -20 […]
27 febbraio 2020

Lettera 912

LETTERA DI ESTREMA UTILITA’ SOCIALE PER TUTTI I CITTADINI DI QUESTO MONDO, E’ GRADITA LA MASSIMA CONDIVISIONE, GRAZIE!     Ciao Papo, in Italia da quasi una settimana ci stiamo tutti rincoglionendo per un virus che hanno chiamato “Coronavirus” oggi ho chiesto come sta a una mia Cara Amica affetta […]
27 febbraio 2020

Spettacolo “Alla prossima volta Papo” Milano, Spazio Teatro 89, 19 marzo 2020 ore 21.00

Buongiorno a Tutti Cari Amici Lettori, -21 giorni allo Spettacolo “Alla prossima volta Papo” da oggi, sotto ogni aspetto, si intensifica il mio Lavoro per portare in scena Splendidamente la Prima dello Spettacolo e nei prossimi mesi e nella prossima stagione teatrale portarlo nei teatri e nelle scuole di tutta […]
22 febbraio 2020

Lettera 907

Un hoplà a cavallo dell’Infinito!     Ciao Papo, Papà
19 febbraio 2020

Lettera 905

Auguri Mamma!   Ciao Papo, stamattina sei venuto a fare gli auguri alla Mamma nel posto che conosci meglio? O era proprio un Regalo per Totta quella Piumetta cicciotta, bianca bianca candida vicino al baule della nostra auto? Bah, per me volevi comunque dire “Buongiorno e Buon Compleanno Meravigliosa Mamma […]
17 febbraio 2020

Lettera 904

Amati, te lo dice il Cielo     Ciao Papo, un intenso fine settimana di studio e lavoro Spirituale che destruttura e mette in dubbio tutto. Un fine settimana che porta nuovamente in dono la Consapevolezza che io ed ognuno di noi ha il Dovere verso sé stesso di dedicare […]