Sei!

 

 

Ciao Papo,
non sei una foto, non sei fermo, non sei immobile,
non sei un ricordo, non sei una commemorazione,
non sei quella parola orribile che pone fine a tutto.
Sei mani, passi e sguardi,
abbracci, carezze e baci,
lacrime, sorrisi e risate.
Sei una canzone che suona,
le pagine di un libro che si sfoglia,
un quadro che si ammira.
Sei “Ti Amo Beby”,
“Ti amo e ti amerò per sempre nell’Eternità”.
Sei “Il Rok nel sangue”,
“Siamo in cerca di coraggio per un lungo viaggio,
siamo in cerca di coraggio per un nuovo viaggio”.
Sei “Avete fatto bene a regalarci i vostri soldi!” e
“Alla prossima volta!”.
Sei “Posso fare il bis?” e
“Sulla Lasagna non si scherza!”.
Sei “Che palle la vita, si vive, poi si muore, poi si vive,
poi si muore, poi si vive poi si muore…”,
“Dentro la paura fuori l’avventura” e
“Usa la vita!”.
Sei cielo, nuvole e ossigeno,
scorri nella linfa di alberi e piante,
porti su e giù la marea.
Sei RIP ‘sto cazzo, Divertiti!
anzi: RIP Ridiamo Insieme Papo!
Sei “L’Ammore overo”,
“Se overo fuss tu l’ammore eterno,
restasse ‘a primmavera pur ‘a vierno.
Nun s’addurmesse l’orso fino a marzo,
E ‘a gente nun dicesse ca so pazzo”.
Sei “Ventanas”,
“Ventu, veent cunt’el pàss balòss
quell che vöri mea tirum via de dòss
slàrga el fiaa e bùfa in giir i stell,
lassa el to’ disegn in sö la mia pell”.
Sei tutto quello che è rimasto nell’aria e ci sta addosso
perché sei semplicemente nella stanza qui affianco.
Sei la prossima che ti voglio raccontare!
Sei tutto quello che riesco a fare per Amore,
per Te, per me e per Amore dell’Amore!
Sei un 8 stanco andato a nanna dal quale è nato un Infinito.
 
Sei!
Papà
18 dicembre 2017

Lettera 406

Sei!     Ciao Papo, non sei una foto, non sei fermo, non sei immobile, non sei un ricordo, non sei una commemorazione, non sei quella parola orribile che pone fine a tutto. Sei mani, passi e sguardi, abbracci, carezze e baci, lacrime, sorrisi e risate. Sei una canzone che […]
18 dicembre 2017

Lettera 405

Non si finisce mai di sterzare per andare sempre dritto     Ciao Papo, come t’è passata la domenica? Cosa fai tutti i giorni che mi hai detto d’essere ancora più indaffarato di me? Com’è limitante la razionalità quando non c’è niente da capire e mettere in ordine a rigore […]
16 dicembre 2017

Lettera 404

Noi siamo Altro     Ciao Papo, hai visto quante Belle Persone nel video di Ti Amo Beby?   Tu sei il mio amor e io farò lo stesso per te io so che tu sai che io so che ti amavo ti amo e ti amerò per sempre nell’eternità. […]
15 dicembre 2017

Lettera 403

Noi     Ciao Papo, Noi, quanti siamo Noi? Chi siamo noi? Di quante persone è formato un Noi? “Noi siamo Altro”. Così dicevamo un anno fa con i Custodi in merito al nostro Lavoro non retribuito che ci tiene in contatto e parla alle Anime di tutti quelli che […]
13 dicembre 2017

Ti Amo Beby

I SuperEroe sono lieti di presentarvi il primo singolo del Disco SuPerEroe, in uscita a Marzo. La Canzone è manco a dirlo “Ti Amo Beby” scritta da Papo nel maggio 2015, a 9 anni, in taverna dai Nonni per fare concertino insieme alla sua sorellina Totta e i loro Cuginetti. […]
12 dicembre 2017

Lettera 401

Orgoglio di papà!   Ciao Papo, la Gioia di Vivere è dentro di noi, nascosta proprio nel posto più impensabile, esattamente come raccontano nelle Massime Zen e nelle Favole. Noi stessi è il posto più lontano e segreto ma nel contempo l’unico possibile dove trovarla, dove trovarci. Non è retorica […]
11 dicembre 2017

Lettera 400

Fede     Ciao Papo, dicono che le cose belle sono fatte per durare poco. Solito senso di colpa da retaggio culturale catto-comunista o è davvero così? Papo, rare ma ci sono delle volte che è proprio difficile scriverti. Questa è una di quelle. Ieri ho iniziato a scriverti una […]
6 dicembre 2017

Lettera 397

Arrotano parole    Ciao Papo, non lo sanno fare, non ci sanno andare, non lo possono pensare, devono solo fare. Morale o immorale, solo rispettare, dogma e altare. Fango, non è amare. Odio, per sé stessi. Ne avessero una loro da vivere non sarebbero marci, muti, inutili bigotti. Meglio le […]
5 dicembre 2017

Lettera 396

Papo SuperHero     Ciao Papo, oggi ti regalo questo disegno che mi ha Regalato Filippo. Difficile farne uno più Bellissimo, c’è tutto:   Il Mostro di merda… Papo SuperHero sorridente che lo ferisce col suo monopattino… La Coppa Lasagna e la Coppa Raviolo… Nuvole che si squarciano con Saetta […]
3 dicembre 2017

Lettera 395

Modus blu     Ciao Papo, ieri in viaggio stavo scrivendoti così: in pista dalle 4.00, la media di ore di sonno degli ultimi 15 mesi non supera le 3/4 ore a notte. Sono due persone in una, la giornata dura troppo poco per fare tutte quelle che dobbiamo. Fuori […]