il Segreto della Comicità

 

 

Ciao Papo,
da ‘sta parte dell’Infinito in molti citano, copiano e si ispirano a Lenny Bruce, George Carlin e Bill Hicks, tre Grandissimi Comici americani che passandosi il testimone, dagli anni ’60 al 2.000 hanno Rivoluzionato la Comicità e il Costume di un’America biecamente bigotta. Non entro nel merito di polemiche riguardo la comicità nostrana e ciò che viene trasmesso in tv, non mi interessa, sono comunque in ritardo di cinquant’anni… io ho in Mano, nella Testa e nel Cuore questo Inestimabile Patrimonio di Lezioni per l’Umanità:
 
Pranzo dai nonni, Tu Papo: “Che emozione sentire il mio nome quando arriva qualcuno con in mano un piatto di Lasagna!!”. Mentre rabbocchi i livelli di Lasagna nel sangue il Nonno spiega la vicenda del bimbo di 4 anni caduto nella gabbia dei gorilla e l’abbattimento del quadrumane da quasi due quintali. Tu sgomento: “Quindi non hanno sparato al bambino…!!?”.
 
Tu e Mamma ve la raccontate riguardo l’incontro con una tal persona, Mamma ti fa: “E ti ha detto di non dire parolacce!!?”. Tu: “Ma come!!? A me dire le parolacce dà sollievo! Quando mi sento giù mi dico un bel po’ di parolacce sottovoce e mi sento meglio!”.
 
Cena, come tutte le sere dopo qualche boccone Totta ha il “troppo pieno” saturo e va in bagno. Trenta secondi e mi chiama per andare a pulirla. Mamma mi anticipa: “Arrivo piccola!”. Io a ruota: “Arrivo Tottina”. Tu Papo repentino: “Ma vi piace così tanto andarle a pulire il culo!!?”.
 
Totta ci mostra i suoi disegni ad acquarello fatti al laboratorio di pittura. Ci complimentiamo. Ci dice che due suoi amichetti hanno ricevuto dei super complimenti dalla maestra: “Jacopo e Lorenzo hanno disegnato dei fiori come Van Gogh”. Papo: “Si sono tagliati un orecchio!!?”.
 
Fattoria, il gallo sottomette e feconda la gallina, realizziamo che la riproduzione degli animali è sempre piuttosto violenta. Totta: “Pensate povera la femmina del rinoceronte…”.
 
Camper, risveglio, via vai dal bagno, la porta resta aperta, ci assale un odoraccio, Io: “Nik, chiudi la porta del bagno che qualcuno ha fatto la cacca”. Totta: “No papà ho fatto una puzzetta io…”. Papo: “Mà, chiudi Totta in un gavone! “.
 
Tu, sgridato dalla Zia Ale in dolce attesa del primo figlio: “Zia ti stai già allenando a fare la mamma!!?”.
 
Totta: “Papà che cos’è questo simbolo?”. Io: “Il Tao”. Totta: “E cos’è?. Io: “Il simbolo dello yin e yang, maschile e femminile, buono e cattivo, sta a significare che dentro al bene c’è comunque il seme del male, dentro la luce c’è il buio, nel bianco c’è un po’ di nero, rappresenta gli opposti complementari, il tutto nel continuo divenire delle cose. Hai capito Totta?”. Totta: “Certo! Le mie infradito sono un po’ comode ma anche scomode!”.
 
Tu Papo, sempre alla zia in dolce attesa che fa pratica a diventar mamma sgridandoti: “Zia, una curiosità ma perché oltre alla pancia a voi mamme vi si gonfia anche il culo?”.
 
Tutte queste battute saranno nella ristampa a Fumetti di “Mamma ho fatto la cacca dura come gli zoccoli di uno gnu” Libro dei due Fratelli, una questa e uno da quella parte dell’Infinito che continuano a far Ridere e far stare Bene ‘sto mondo!
Finché eri da ‘sta parte dell’Infinito pensavo: “Ogne scarrafone è bell’ a mamma soja” (proverbio Jappo-Napulitano) ma i miei pargoletti hanno una vena comico-ironica-sarcastica-creativa ben oltre la media! Che non ce ne facciamo un cazzo e non è una gara con nessuno essere ben oltre la media, solo è troppo divertente stargli insieme e sono l’Orgoglio di papà! (E spero li faccia sempre vivere meglio e magari se saranno caparbi, motivati, fortunati e supportati dalla famiglia e dagli amici questa vena artistico-creativa potrà diventare il loro mestiere. Ma questo è un altro discorso e ce n’è tutto il tempo… intanto ci divertiamo e non è poco!).
Ora Tu sei dall’Altra Parte dell’Infinito, che di queste Tue, Vostre e Nostre Battute ne ho raccolte a migliaia. Sento che non è nella norma statistica che un bambino dai 10 mesi ai 10 anni abbia in Dote questo Talento e lo Eserciti Quotidianamente per il Suo Benessere e per il Benessere della Sua Famiglia! Un Bambino che definivano malato perché affetto da una severa patologia che se l’è portato via a 10 anni. Un Bambino così ha Regalato a ‘sto mondo tutto questo Inestimabile Valore ed Esempio! Sento Sempre più Forte il Nostro Patto Antico!
Mi spaventano i segni e le cicatrici che lasciamo negli altri… mi piace, entusiasma e dà un Senso a questa mia seconda vita Sapere che io e Te Insieme possiamo fare qualcosa se non per cancellarli, per lenirli, per farli assorbire e farli diventare da bagaglio ingombrante a Patrimonio Leggero ‘ste cazzo di cicatrici!
Il Comico è come il Bambino: guarda il mondo da un’Altra Prospettiva! La Magia di vedere il mondo da un’altra prospettiva fa Godere, Bearsi e Drogarsi di sé stessi, delle proprie emozioni e Capacità, se l’Ego non si ipertrofizza è una delle più Grandi Meraviglie del Creato avere la Fortuna d’essere così ed io me ne Beo per essere così e per aver messo a ‘sto mondo dei Figli così! Grazie! Grazie! Grazie!
 
Ciao Papo, ciao Genio Comico Mito Assoluto!
Sempre Fiero alla Vita, alla morte ed alle Arcane Leggi dell’Universo di essere Tuo e Vostro
Papà

 

 

 

26 aprile 2019

Lettera 645

il Segreto della Comicità     Ciao Papo, da ‘sta parte dell’Infinito in molti citano, copiano e si ispirano a Lenny Bruce, George Carlin e Bill Hicks, tre Grandissimi Comici americani che passandosi il testimone, dagli anni ’60 al 2.000 hanno Rivoluzionato la Comicità e il Costume di un’America biecamente […]
25 aprile 2019

Lettera 644

Giorni di Resistenza       Ciao Papo, ho scritto ‘sta cosa… è un po’ Lei, è un po’ e sempre Te, è un po’ me, è un po’ stasera ed è un po’ il 25 aprile. poi i Giorni arrivano Sognati, Aspettati, Agognati maledetti, calpestati, distratti Arrivano, Sempre. li […]
24 aprile 2019

Lettera 643

Scoglio nel Cuore     Ciao Papo, ti si trova Sempre e Comunque. Attracco per i Pensieri Migliori. Ciao Scoglio nel Cuore! Papà
23 aprile 2019

Pasqua de La Rivoluzione d’Amore

  Due anni fa segnavo l’inizio della mia Personale Pasqua di Rinascita. Sono caduto miliardi di volte e una volta in più, la prossima, mi sono rialzato. Per me è Importante Ispirare Positivamente le vite altrui passandoci in mezzo Leggero, aprendo il Solco di Papo dentro cui far Crescere ognuno […]
18 aprile 2019

Lettera 640

Super Totta     Ciao Papo, prendendo spunto dai Complimenti che StraMerita Totta per la Sua Poesia sulla Pasqua le ho ribadito che non ho un Figlio Preferito e vi Amo esattamente allo stesso modo, dedicando attenzioni diverse ad entrambi, ho bisogno di continuare a vivervi Tutti e Due e […]
16 aprile 2019

Lettera 639

Pasqua d’Amore di Totta     Ciao Papo, ieri Totta ha scritto questo Poesia da 10 e lode!   Pasqua   Pasqua che rinasci Come i fiori Nel mio prato, dove qualcuno qualcosa ha lasciato, ma la Pasqua non è solo aprire quell’uovo ma conservare il dono non il gioco […]
15 aprile 2019

Lettera 638

Oggi       Ciao Papo, oggi mi lascio e mi affido ai vari oggi che sono stati Oggi: Gli ride anche il culo a Papo che può partecipare anche lui ai giochi della gioventù ad esclusione delle discipline che prevedono la corsa, quasi tutte, ma chi se le incula… […]
14 aprile 2019

Alza il culo e Fai!

Ciò che facciamo in vita, riecheggia per l’eternità! “Anima Antica in Viaggio da Secoli” Papo incarnato nel Meraviglioso Bambino che è stato, viveva di Sentire, Sapeva già Tutto senza vanto, Regalando a ‘sto mondo Possibilità di Coscienza e così, come solo un Bambino può fare, aveva tracciato la Nostra Rotta: […]
13 aprile 2019

Lettera 636

Possibilità di Coscienza       Ciao Papo, Possibilità di Coscienza da Continuare a Coltivare. Orto di Galassie perdute solo se restiamo nella gabbia del corpo e nella morsa dei pensieri incalliti nel dolore. Ci hai Liberato all’Amore resisterlo è oltraggio alla Vita perché se ci vai tutto con la […]
11 aprile 2019

Lettera 635

Riunione di gabinetto     Ciao Papo, piove…   Totta arrabbiata con Te : “Guarda mi hai fatto venire la faccia viola!”. Tu Papo: “Ma ti sta molto bene il viola!”.   Ciao balsamo di risate e massaggio per l’Anima! Ciao Riunione di gabinetto! Grazie Divertentissimo Angelo del Vento! Papà