Lettera 528
30 agosto 2018
Lettera 534
6 settembre 2018

Desidero essere aiutato a pubblicare il Disco “SuperEroe” Grazie!

Ciao Tutti,
oggi non mi rivolgo a Papo ma a chi legge quotidianamente la Sua Storia e può farla volare!
 
Oggi mi arriva questo Messaggio-Regalo da “M”.
“M” mi scrive ciò dopo aver ascoltato il Disco “SuperEroe”, tutte le Canzoni di Papo ed aver guardato il libretto con i disegni di Papo che accompagnano il Disco.
“M” è il “Tipo Sensibile” che non conoscendomi, vedendoci per “Caso” ad un simposio sull’ipnosi mi vide e mi disse che avevo addosso un’aurea di dolore molto forte. Poi mi raccontò di Papo, di come è stato afferrato ed accolto dall’altra parte dell’Infinito. Mi disse che Papo era lì e gli stava parlando, pochi minuti dopo, per mezzo di uno strambo macchinario cui la Scienza Ufficiale Accademica dovrebbe dedicare attenzione e ricerca, è apparso lì in quella sala, da una realtà non tangibile ma sovrapposta al mondo che noi altri abitiamo la sagoma di un volto corrispondente in maniera eclatante al viso di Papo. Non lo sapeva “M” che “Papo Vivo Altrove” era stato immortalato da questo macchinario. Mi venne da raccontare ad “M” delle battute di Papo, delle sue uscite di una Profondità disarmante, mi venne da far vedere ad “M” chi fosse Papo. Appena “M” vide il Bellissimo Muso di Papo disse: “Questa è un’Anima Antica in Viaggio da Secoli. Non è un caso fosse così Bello, così Profondo, così Saggio, così Divertente ed Intelligente. Papo aveva già scelto chi Essere in questo suo ultimo passaggio su questa terra”.
Tutto torna, tutto continua a tornare.
 
Ho il Desiderio di pubblicare il Disco SuperEroe ma in questo momento non ho i mezzi economici e le risorse morali ed emotive per affrontare da solo anche questa cosa che è e deve essere una “Roba Bella!” e non un peso.
Posso chiedervi se mi date una mano a farcela?
Basta mi diciate che vi interessa il Disco, il resto verrà da sé e sostanzialmente è già organizzato.
Vorrei mi rispondeste che una mano me la date ma non per me, io il mio culo e la mia Anima so che me li devo salvare da solo e in un modo o nell’altro ce la faccio ogni giorno. Vorrei mi rispondeste che una mano me la date per il Valore e il Colore che Papo Regala a ‘sto mondo! Per quanto sono Belle e fanno Bene le sue Canzoni! Per la Gratitudine verso Papo che ci ha Insegnato la Lezione della Leggerezza quando era SuperEroe Bambino e per la Lezione che la morte non esiste ora che è Anima Guida Lucente!
 
Grazie! Grazie a tutti quelli che leggono e Sentono dentro queste parole comprendendole con il Cuore, poi con la ragione e non le buttano giù a casaccio scambiandole per un lamento, piuttosto che lamentarmi mi faccio bruciare vivo! Grazie a chi Sente queste parole dentro e non si fa film astratti che non sono esattamente e realmente ciò che ho esposto se pure ciò che vado a raccontarvi ogni giorno non è razionale e non fa parte di ‘sto mondo. Grazie! Grazie, sempre a Papo!
Andrea quello che si firma “Papà”

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *